Pubblicità

Mosaico evolutivo per le aree cerebrali

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 2090 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Le dimensioni delle diverse aree del cervello sono evolute l'una indipendentemente dall'altra e in maniera indipendente dalle dimensioni del corpo, almeno nei topi. Lo ha stabilito uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Manchester, in Regno Unito, dell’Università del Tennessee a Memphis, e del Beth Isreal Deaconess Medical Center, a Boston, che mettono così un punto fermo nel lungo dibattito sui meccanismi di sviluppo cerebrale, che ha visto contrapposte due tesi.

Secondo una prima ipotesi, nota come paradigma dell’evoluzione a mosaico, la dimensione dei diversi sistemi cerebrali evolverebbe autonomamente per pressioni selettive differenziali associate ai diversi compiti. Secondo il cosiddetto paradigma dell’evoluzione concertata, invece, le diverse regioni sarebbero vincolate o dirette da fattori di sviluppo che provvederebbero a gestire uno sviluppo bilanciato del cervello nel suo complesso.

Tratto da: "lescienze.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Pregoressia

È un disturbo alimentare, noto anche come mammoressia, legato all’ossessione di tornare subito in forma dopo il parto Non si tratta di un deficit contemplato n...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenienti da uno sp...

News Letters

0
condivisioni