Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Mothers with breastfeeding difficulties more likely to suffer postpartum depression

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 324 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

CHAPEL HILL, N.C. - Women who have breastfeeding difficulties in the first two weeks after giving birth are more likely to suffer postpartum depression two months later compared to women without such difficulties (see also Depression). For that reason, women with breastfeeding difficulties should be screened for depressive symptoms, according to a new study by researchers at the University of North Carolina at Chapel Hill.
"We found that women who said they disliked breastfeeding were 42 percent more likely to experience postpartum depression at two months compared to women who liked breastfeeding.

 

 

We also found that women with severe breast pain at day one and also at two weeks postpartum were twice as likely to be depressed compared to women that did not experience pain with nursing," said Stephanie Watkins, MSPH, MSPT, lead author of the study and a doctoral student in the UNC Gillings School of Global Public Health.
The idea for the study, published online ahead of print by the journal Obstetrics & Gynecology, grew from the clinical experience of senior author, Alison Stuebe, MD, an assistant professor in the Department of Obstetrics and Gynecology in the UNC School of Medicine.

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Dismorfismo corporeo

L’interesse sociale nei confronti del Disturbo di Dismorfismo Corporeo (BDD) è cresciuto solo recentemente nonostante sia stato documentato per la prima volta n...

News Letters

0
condivisioni