Pubblicità

Muffa in casa? Depressione in arrivo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 551 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La presenza di muffa e umidità in una casa è accompagnata da tassi più elevati di depressione nei suoi abitanti: lo rivela uno studio pubblicato dall’American Journal of Public Health.

I ricercatori della Brown Medical School di Providence, negli Stati Uniti, hanno preso in esame i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità su 5882 persone di 8 capitali europee. È emerso che tra chi vive in abitazioni umide o ammuffite l’incidenza di sintomi depressivi. Edmond D. Shenassa, leader del team di ricercatori, spiega: “Il messaggio è chiaro: la qualità dell’abitare influenza la salute mentale. Non ci è ancora chiara la natura della relazione tra muffa e salute, potrebbe trattarsi di fattori psicologici come la sensazione di non riuscire a tenere sotto controllo il proprio ambiente di vita, oppure fattori tossicologici”.

Tratto da "Yahoo.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Sensazione di essere preso in …

  Michele, 75 anni     Gent.mo Dott., sono un musicista (ed ex bancario). Da un po' di tempo mi reco presso un negozio saltuariamente do...

Richiesta di sessione di terap…

Daniele C., 24 anni     Ciao, sono un ragazzo di 24. Ho dei problemi a gestire rabbia e nervosismo e la cosa ha un effetto negativo su di me e ...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Anancasmo

Con i termine “anancasmo”, dal greco ἀναγκασμός ossia "costrizione, violenza", ci si riferisce al sintomo delle nevrosi ossessive o compulsive, consistente nell...

Bulimia

La bulimia è, insieme all’anoressia, uno dei più importanti disturbi del comportamento alimentare. L’etimologia della parola “bulimia” deriva dai termini grec...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

News Letters

0
condivisioni