Pubblicità

My Mom Doesn’t Understand What it’s like to be Openly Bipolar

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 696 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Every morning, on my drive to work, I call my mom. One might think this makes me a mama’s boy, but it’s more to stave off boredom than anything else.

The conversations are generally limited to family gossip and the like, but recently, the subject of me living openly with bipolar disorder came up. I said, “It is very hard to live openly with bipolar disorder.”

My Mom Doesnt Understand What its like to be Openly Bipolar

 

My mom said, “I can’t even imagine what that must be like.”

Wait. What?

Realizing My Mom Doesn’t Understand My Life With Bipolar Was Eye-Opening

Finding out that my own mom doesn’t know what I go through living openly with bipolar disorder was a punch in the gut. Even though I am nearing 40 years old, she is my mother. Doesn’t she have some sort of “mom-sense” that fills in these gaps for her?

Of course, that is ridiculous. She doesn’t know because she doesn’t live in my head. She doesn’t follow me around 24/7 and observe me. She only knows what she sees and hears and, because I don’t often share the more negative aspects of my life with her, she is left to wonder.

That conversation was a few weeks ago and it still rolls around in my head. What do I want her to know? What would I like her to understand? What would I tell her?

tratto da psychcentral.com - prosegui nella lettura dell'articolo

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

News Letters

0
condivisioni