Pubblicità

My Mom Doesn’t Understand What it’s like to be Openly Bipolar

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 843 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Every morning, on my drive to work, I call my mom. One might think this makes me a mama’s boy, but it’s more to stave off boredom than anything else.

The conversations are generally limited to family gossip and the like, but recently, the subject of me living openly with bipolar disorder came up. I said, “It is very hard to live openly with bipolar disorder.”

My Mom Doesnt Understand What its like to be Openly Bipolar

 

My mom said, “I can’t even imagine what that must be like.”

Wait. What?

Realizing My Mom Doesn’t Understand My Life With Bipolar Was Eye-Opening

Finding out that my own mom doesn’t know what I go through living openly with bipolar disorder was a punch in the gut. Even though I am nearing 40 years old, she is my mother. Doesn’t she have some sort of “mom-sense” that fills in these gaps for her?

Of course, that is ridiculous. She doesn’t know because she doesn’t live in my head. She doesn’t follow me around 24/7 and observe me. She only knows what she sees and hears and, because I don’t often share the more negative aspects of my life with her, she is left to wonder.

That conversation was a few weeks ago and it still rolls around in my head. What do I want her to know? What would I like her to understand? What would I tell her?

tratto da psychcentral.com - prosegui nella lettura dell'articolo

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdere le persone importanti …

  Crazy, 48 anni Buonasera, chiedo come si fa ad accettare prima la perdita di un marito e dopo poco quella di un fratello. {loadposition pub3} &n...

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissione di suoni...

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

News Letters

0
condivisioni