Pubblicità

Neurofisiologia della saggezza

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 365 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La saggezza è universale o culturalmente determinata? E' solamente umana e correlata all'età? Dipende dall'esperienza o può essere insegnata? A queste domande apparentemente molto speculative ha cercato di dare una risposta un gruppo di ricercatori dell'Università della California a San Diego che illusta i risultati di uno studio in un articolo pubblicato sugli Archives of General Psychiatry.

"Definire la saggezza è qualcosa di abbastanza soggettivo, tuttavia vi sono diverse similarità nelle definizioni presenti nelle varie epoche e culture. La nostra ricerca suggerisce che ci possa essere una base neurobiologica per i tratti più universali della saggezza", osserva Dilip V. Jeste, che con Thomas W. Meeks ha condotto lo studio.Fra i tratti che appaiono più frequentemente accostati alla saggezza nelle più svariate culture ci sono quelli dell'empatia, dell'altruismo o della compassione, della stabilità emotiva, della comprensione di sé, oltre a un atteggiamento pro-sociale e tollerante.

Tratto da "Le Scienze" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senza via di uscita (157131948…

straniero66, 53 Sono sposato da 27 anni, una storia iniziata quando io e mia moglie eravamo poco più che ragazzini, in questi anni, come molte coppie, abbi...

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Indecisione e paura di essere …

Dusy, 31 Purtroppo penso che la mia storia sia arrivata al termine. sono 10 anni che sono fidanzata di cui 4 di convivenza e prima di questa una storia, di...

Area Professionale

Articolo 39 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.39 (Formazione e informazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo...

Articolo 38 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.38 (decoro e dignità professionale) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana...

Articolo 37 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.37 (competenze e limiti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

Dacrifilia

È una pratica sessuale, fa parte delle parafilie, e consiste nel provare piacere sessuale nel vedere un soggetto piangere.  L'attrazione sessuale scatur...

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Disturbo di conversione

Consiste nella perdita o nell’alterazione del funzionamento fisico, all’origine del quale vi sarebbe un conflitto o un bisogno psicologico I sintomi fisici non...

News Letters

0
condivisioni