Pubblicità

Nighttime or violent TV tied to tots' sleep woes

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 398 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

CHICAGO - If your preschooler can't sleep - turn off the violence and nighttime TV.
That's the message in a new study that found sleep problems are more common in 3- to 5-year-olds who watch television after 7 p.m. Watching shows with violence - including kids' cartoons - also was tied to sleeping difficulties. Watching nonviolent shows during the day didn't seem to have any connection with sleep problems in the 617 youngsters studied. The study builds on previous research linking media use with kids' sleep problems, and also bolsters arguments for limiting children's screen time.

 

 

The American Academy of Pediatrics recommends no screen time for children up to age 2, and no more than 2 hours daily for older children. It also urges pediatricians to ask parents at every checkup how much their children watch television, including whether kids have TVs in their bedrooms, which the academy discourages.
Previous studies have found that at least one in four U.S. preschoolers have TVs in their bedrooms, and many families mistakenly believe that watching TV will help their kids sleep, said Dr. Michelle Garrison, lead author and a scientist at Seattle Children's Hospital Research Institute.
The government-funded study was released online Monday by the journal Pediatrics.

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Religione e psicologia (154766…

Luca, 28     Buona sera, premetto che il mio quesito non riguarda strettamente un malessere mentale, ma comunque un interrogativo esistenziale ch...

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno ...

Gerontofilia

Con il termine  gerontofilia (dal greco geron  anziano e philia cioè amore affinità) si indica una perversione sessuale caratterizzata da un'esclusi...

News Letters

0
condivisioni