Pubblicità

Non lo butto! E la casa diventa una discarica

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 629 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Jill, una donna di 60 anni che vive a Milwaukee,  riuscita a superare lo stato di estrema povert in cui viveva. Cos, ora che ha abbastanza soldi per mettere del cibo in frigo, lo riempie. Riempie anche il freezer, l'armadio e ogni altro angolo della casa. "A volte, quando ci sono dentro troppe cose, uso il nastro adesivo per chiudere la porta del congelatore", ha spiegato a una troupe della rete televisiva A&E. Una ripresa della sua cucina mostra un gatto che si arrampica su un cumulo di pompelmi marci, e la maggior parte delle superfici, contatori inclusi,  coperta da diversi centimetri di ciarpame e cibo avariato. "Sono rimasta inorridita", ha detto la sorella minore dopo averle fatto visita. E il padrone di casa minaccia di sfrattarla perch le condizioni igieniche sono diventate precarie.

Jill  una delle persone che hanno rivelato in televisione qual  la realt della vita di un accumulatore compulsivo. Una volta ci si riferiva alle persone con queste tendenze come a "collezionisti" o "eccentrici", ma negli ultimi anni gli psichiatri hanno ipotizzato che soffrano di un tipo specifico di disturbo ossessivo-compulsivo (OCD). breitling replica watches E stanno crescendo le pressioni perch nella nuova edizione della “bibbia della psichiatria, il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5), il disturbo da accumulo venga classificato come una malattia a s stante.

Tratto da: "lescienze.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Problematiche relazionali [160…

m, 20 anni Salve, recentemente dei Miei amici mi hanno detto che dovrei vedere un terapeuta perché secondo loro ho dei problemi a capire come relazionarmi ...

Genitori che non ti accettano …

alice, 25 anni Buongiorno,scrivo perchè mi trovo in una situazione veramente difficile e ho bisogno di un consiglio. Dalla tarda adolescenza non sono mai a...

Attacco di panico [16046547539…

NoNickname1, 18 anni Sono in un periodo difficile. ...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’avversione p...

Zoosadismo

E’ un disturbo psichiatrico che porta l'individuo a provare piacere nell'osservare o nell'infliggere sofferenze o morte ad un animale Lo zoosadismo, termine in...

News Letters

0
condivisioni