Pubblicità

Non lo butto! E la casa diventa una discarica

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 472 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Jill, una donna di 60 anni che vive a Milwaukee,  riuscita a superare lo stato di estrema povert in cui viveva. Cos, ora che ha abbastanza soldi per mettere del cibo in frigo, lo riempie. Riempie anche il freezer, l'armadio e ogni altro angolo della casa. "A volte, quando ci sono dentro troppe cose, uso il nastro adesivo per chiudere la porta del congelatore", ha spiegato a una troupe della rete televisiva A&E. Una ripresa della sua cucina mostra un gatto che si arrampica su un cumulo di pompelmi marci, e la maggior parte delle superfici, contatori inclusi,  coperta da diversi centimetri di ciarpame e cibo avariato. "Sono rimasta inorridita", ha detto la sorella minore dopo averle fatto visita. E il padrone di casa minaccia di sfrattarla perch le condizioni igieniche sono diventate precarie.

Jill  una delle persone che hanno rivelato in televisione qual  la realt della vita di un accumulatore compulsivo. Una volta ci si riferiva alle persone con queste tendenze come a "collezionisti" o "eccentrici", ma negli ultimi anni gli psichiatri hanno ipotizzato che soffrano di un tipo specifico di disturbo ossessivo-compulsivo (OCD). breitling replica watches E stanno crescendo le pressioni perch nella nuova edizione della “bibbia della psichiatria, il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5), il disturbo da accumulo venga classificato come una malattia a s stante.

Tratto da: "lescienze.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Pistantrofobia (paura di fidar…

La pistantrofobia è caratterizzata da una paura irrazionale di costruire una relazione intima e personale con gli altri. Molti di noi hanno sperimentato delusi...

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

News Letters

0
condivisioni