Pubblicità

Nonmedicinal treatment touted for preschoolers with ADHD

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 330 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

5 year study, most ambitious of its kind, identifies effective strategies for decreasing aggressiveness and improving behavior Non-medicinal interventions are highly effective in preventing the behavioral and academic problems associated with Attention Deficit Hyperactivity Disorder (ADHD), according to a five-year study led by researchers at Lehigh University’s College of Education.

The study, titled “Project Achieve” and funded by the National Institute of Mental Health (NIMH), was the largest of its kind focusing on children aged 3 to 5 who have shown significant symptoms of ADHD. It also involved researchers from Lehigh Valley Hospital in Allentown, Pa. The researchers, led by George DuPaul, professor of school psychology at Lehigh; Lee Kern, professor of special education at Lehigh; and Dr. John Van Brakle, chair of the pediatrics department at Lehigh Valley Hospital, studied 135 preschool students with ADHD symptoms. They evaluated the effectiveness of early intervention techniques in helping children decrease defiant behavior and aggression, while improving academic and social skills.

Tratto da "Eurekalert.org" - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Coppia terapeutica (1556664446…

Giulia, 40     Salve, sono bipolare borderline seguita da oltre 20 anni da psichiatri e psicoterapeuti. Vorrei sottoporre alla vostra attenzion...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

News Letters

0
condivisioni