Pubblicità

Notti agitate? Brutti voti per gli studenti

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 182 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Notti agitate o addirittura in bianco regalano brutti voti a scuola a bambini e ragazzi.
A confermare quanto già sospettato da molti insegnanti è uno studio condotto da Howard Taras dellUniversita della California a San Diego, e pubblicato sul Journal of School Health. Da una revisione di 21 ricerche, l'esperto ha dedotto che i disturbi del sonno influiscono in modo negativo sulla performance scolastica, ma anche su varie abilità neurocognitive.

La buona notizia, però, e che alcune cause delle notti agitate sono reversibili. E, dopo un appropriato intervento, i poveri studenti insonni possono tornare a ottenere buoni voti. In molti casi, come ad esempio quando la causa èun problema di respirazione notturna, l'intervento del medico può non solo migliorare il sonno, ma anche i risultati scolastici, assicura Taras. Non solo, ma il sonno agitato dovrebbe essere considerato un potenziale alleato della cattiva resa scolastica di uno studente.

Tratto da Yahoo! - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

Disturbo schizoide di personal…

Disturbo di personalità caratterizzato da mancato desiderio o piacere ad instaurare relazioni altrui e chiusura verso il mondo esterno. Il disturbo schizoide d...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

News Letters

0
condivisioni