Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Notti agitate? Brutti voti per gli studenti

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 171 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Notti agitate o addirittura in bianco regalano brutti voti a scuola a bambini e ragazzi.
A confermare quanto già sospettato da molti insegnanti è uno studio condotto da Howard Taras dellUniversita della California a San Diego, e pubblicato sul Journal of School Health. Da una revisione di 21 ricerche, l'esperto ha dedotto che i disturbi del sonno influiscono in modo negativo sulla performance scolastica, ma anche su varie abilità neurocognitive.

La buona notizia, però, e che alcune cause delle notti agitate sono reversibili. E, dopo un appropriato intervento, i poveri studenti insonni possono tornare a ottenere buoni voti. In molti casi, come ad esempio quando la causa èun problema di respirazione notturna, l'intervento del medico può non solo migliorare il sonno, ma anche i risultati scolastici, assicura Taras. Non solo, ma il sonno agitato dovrebbe essere considerato un potenziale alleato della cattiva resa scolastica di uno studente.

Tratto da Yahoo! - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

Parafilia

  Con il termine Parafilie si fa riferimento ad un insieme di perversioni sessuali caratterizzate dalla presenza di comportamenti regressivi che prendono ...

News Letters

0
condivisioni