Pubblicità

Nuove amicizie: gli italiani preferiscono internet alla spiaggia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 387 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il principale luogo di socializzazione resta il posto di lavoro. I tempi dei "vitelloni" sono ormai lontani e anche la seduzione ha dovuto cedere alla tecnologia: lo dimostra una ricerca della rivista di psicologia Riza Psicosomatica, che ha scoperto che per gli italiani è più facile conoscersi su internet che in spiaggia.

L'inchiesta riguardava 960 persone (sia uomini che donne) tra i 25 e i 50 anni: per la maggior parte di loro le nuove conoscenze avvengono tramite il lavoro (27%), ma a ruota segue il web, che sale al 23%. Un aumento vertiginoso rispetto agli anni scorsi, che va di pari passo col crollo delle nuove amicizie in vacanza: solo un italiano su 10 afferma di conoscere così la maggior parte delle persone. Fra i posti preferiti per socializzare, poi, salgono anche la palestra (12%) e i centri commerciali (17%).

Tratto da "4minuti.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Genitore inadeguato [15992344…

DEDDA, 47 anni   Buongiorno, mia figlia 15enne soffre di blocchi emotivi a scuola. Quando deve fare un'interrogazione si chiude in se stessa, terror...

Come imparare ad andare [1599…

mar, 29 anni Ho avuto una relazione di 5 anni finita per motivi banali, incomprensioni, caratteri opposti e contrastanti. La storia é finita quasi tre anni...

MARITO DEPRESSO DA 3 MESI [159…

blu, 43 anni Buongiorno, non riesco a capire come poter aiutare mio marito che oramai sono 3 mesi che è depresso soprattutto la mattina appena sveglio e l...

Area Professionale

Funzionamento cognitivo in sog…

Recenti ricerche suggeriscono che le persone che presentano esperienze psicotiche, ma nessuna diagnosi di malattia psicotica, presentano un'alterazione del funz...

Il "potere" nella re…

Nonostante si possa pensare che vi sia uno squilibrio di potere all'interno della relazione terapeutica, in realtà lo psicoterapeuta non esercita un maggiore po...

Disfunzioni sessuali dopo la s…

L'11 giugno 2019 l'European Medicines Agency (EMA) ha formalmente dichiarato di riconoscere la disfunzione sessuale post-SSRI (Post-SSRI Sexual Dysfunction, PSS...

Le parole della Psicologia

Manipolazione

La manipolazione psicologica è un tipo di influenza sociale, finalizzata a cambiare la percezione o il comportamento degli altri, usando schemi e metodi subdoli...

Il Problem Solving

Il termine inglese problem solving indica il processo cognitivo messo in atto per analizzare la situazione problemica ed escogitare una soluzione. E’ un'attivit...

Anedonia

Il termine anedonia venne coniato da Ribot nel 1897  e descrive l’assoluta incapacità nel provare piacere, anche in presenza di attività normalmente piacev...

News Letters

0
condivisioni