Pubblicità

Nuove scoperte sulle modalità di suzione del latte da parte del neonato

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 696 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Il posizionamento corretto è l’elemento chiave per il successo dell’allattamento al seno: la ricerca dal titolo ‘Tongue movement and intra-oral vacuum in breastfeeding infants’, pubblicata sulla rivista Early Human Development, condotta da Donna Geddes, della University of Western Australia, aiuta finalmente a scoprire qual è il meccanismo attraverso il quale il bambino estrae il latte materno dal seno ed il ruolo cruciale della posizione del capezzolo nella bocca del neonato.

Gli studi, realizzati dalla dottoressa Donna Geddes, condotti con il suo team, lo Human Lactation Research Group della University of Western Australia,grazie al supporto di Medela, azienda interessata nellaproduzione di tiralatte e accessori per l'allattamento al seno, hanno permesso di comprendere meglio le modalità di suzione del latte materno da parte del neonato. Le ricerche sono state possibili grazie ad una sofisticata tecnologia a ultrasuoni che ha permesso di dimostrare che il vuoto che il neonato applica quando è attaccato al seno è fondamentale per la fuoriuscita del latte. Ma quali le principali novità?

Tratto da"saluteeuropa.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

UNA chiacchierata per fare chi…

Ylenia Calabrese, 25 anni Salve,Nei miei 25anni ne ho passate di ogni.. ansia, depressione, attacchi di panico , disturbi alimentari ecc. ...

Sono cuckold [16058017191]

anto, 32 anni Salve, mi chiamo Antonio ho 32 anni e sono sposato da 4; io e mia moglie già da quando eravamo fidanzati praticavamo spiagge nudiste, dal pr...

Non riesco mai a partire [1605…

roberto, 61 anni Un sogno ricorrente. Lo visualizzo almeno una volta al mese da ormai cinque o sei anni. ...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Aplasia

Con il termine Aplasia si intende il mancato sviluppo di un tessuto o di un organo.  Deriva da un disfunzionamento delle cellule o dei tessuti che porta...

Psicodramma

Lo Psicodramma è la più antica terapia di gruppo.   Lo psichiatra Jacov Levi Moreno (1889-1974) in un suo lavoro giovanile (1911) e in un suo scritto sul...

News Letters

0
condivisioni