Pubblicità

Nuove sorprese dalla genetica

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 275 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Nascosti nel Dna umano si anniderebbero anche il gene dei ricordi, belli o brutti che siano, e quello che ci fa scegliere le amicizie. Due ricerche, fra le tante che stanno scandagliando in lungo e largo il patrimonio genetico umano, hanno infatti scovato «l’interruttore» che ci consente di richiamare alla memoria il primo bacio, o l’appuntamento che ci ha fatto palpitare il cuore.

Ma anche il grande spavento di quando eravamo bambini o l’incidente d’auto da cui siamo usciti. Il meccanismo assomiglia, più o meno, a una «pesca» nelle informazioni immagazzinate nel nostro cervello, resa possibile da una variazione molto comune di un solo gene, definita ADRA2B dai ricercatori dell’università di Zurigo, in Svizzera. «Le vicende importanti - spiegano gli autori dello studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature Neuroscience - spingono il cervello a rilasciare un ormone e neurotrasmettitore: la noradrenalina. Questa sostanza a sua volta «accende» l’amigdala, l’area cerebrale che analizza le emozioni, e la spinge a immagazzinare il ricordo in un’altra zona, l’ippocampo».

Tratto da "IlTempo.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Psicosomatica

La psicosomatica è una branca della psicologia che ha  lo scopo di identificare  la connessione tra un disturbo somatico e la sua natura psicologica. ...

Psicosi

Il termine Psicosi è stato introdotto nel 1845 da von Feuchtersleben con il significato di "malattia mentale o follia". Esso è un disturbo psichiatrico e descr...

Atassia

L’atassia è un disturbo della coordinazione dei movimenti che deriva da un deficit del controllo sensitivo. ...

News Letters

0
condivisioni