Pubblicità

Nuovi strumenti per anticipare la diagnosi di Alzheimer

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 423 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un prelievo sanguigno e la misurazione dei livelli di 10 fosfolipidi possono individuare con una precisione del 90 per cento se una persona cognitivamente normale svilupperà i sintomi di demenza, tipici della malattia di Alzheimer, nei due o tre anni successivi. È quanto viene annunciato in un nuovo articolo apparso sulla rivista “Nature Medicine” a firma di Mark Mapstone, dell'Università di Rochester, nello stato di New York, e colleghi di altri istituti e università statunitensi. Il risultato è un importante passo in avanti per arrivare a una diagnosi precoce di questa grave patologia degenerativa del sistema nervoso.
La malattia di Alzheimer colpisce attualmente 35 milioni di persone in tutto il mondo, ma con l'invecchiamento della popolazione ci si aspetta che diventino 115 milioni nel 2050.

 

Tratto da www.lescienze.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

lunettes de soleil ray ban , cheap ray bans , nike air max 90 pas cher , nike air max one pas cher , longchamp pas cher
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Limerence (o ultrattaccamento)…

È uno stato cognitivo ed emotivo caratterizzato da intenso desiderio per un'altra persona. Il concetto di Limerence (in italiano ultrattaccamento) è stato elab...

Psicologia

La psicologia è una scienza che studia i processi psichici, consci e inconsci, cognitivi (percezione, attenzione, memoria, linguaggio, pensiero ecc.) e dinamici...

Aerofobia

Con il termine aerofobia (o aviofobia) viene definita la paura di volare in aereo per via di uno stato d'ansia a livelli significativi. ...

News Letters

0
condivisioni