Pubblicità

Nuovo farmaco per l'epilessia

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 987 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Si è concluso lo studio di fase III del farmaco perampanel per la cura dell'epilessia. I risultati dimostrano che il perampanel 8 mg e 12 mg ha prodotto riduzioni statisticamente significative della frequenza mediana delle crisi rispetto al placebo nei pazienti con crisi epilettiche parziali in terapia con 1-3 farmaci antiepilettici. I risultati dell'ultimo dei tre studi di fase III del programma di studi clinici EXPLORE (EXamining Perampanel Observations from Research Experience) sono stati presentati al Congresso Internazionale sull'epilessia 2011.

 

 

Il perampanel è un antagonista non competitivo altamente selettivo dei recettori del glutammato di tipo AMPA, scoperto e sviluppato da Eisai.
Nello studio 305, i tassi di risposta (definiti come una riduzione di almeno il 50% della frequenza delle crisi) erano del 14,7% per il placebo, 33,3% per la formulazione da 8 mg (p=0,002) e 33,9% per quella da 12 mg (p

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

News Letters

0
condivisioni