Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Obesità: i genitori sottovalutano il sovrappeso dei figli

on . Postato in News di psicologia | Letto 239 volte

Agli occhi di mamma e papa' i figli non sono mai grassi, semmai, solo un po' 'robusti'. In particolare, se sono maschi, i chili di troppo sembrano essere 'invisibili' ai genitori. E' quanto rivela uno studio inglese, pubblicato sul British Medical Journal, che ha scoperto che un terzo delle madri e oltre la meta' dei padri di figli obesi ritengono che il peso dei loro figli sia ''piu' o meno normale''.

Inoltre, se si tratta di un 'semplice' sovrappeso, a preoccuparsi sono solo un quarto dei genitori che, comunque, non lo ritiene un 'problema serio'.

Ma mamme e papa' tendono a mostrare la stessa tolleranza anche verso i propri chili in piu': quasi la meta' di quelli sovrappeso considera infatti regolare il proprio peso.

Secondo la coordinatrice dello studio, Alison Jeffery della Peninsula Medical School (Derriford Hospital, Plymouth), ''questi dati sono allarmanti e suggeriscono che il dilagare dell'obesita', aumentata del 70% nell'ultima generazione, possa dipendere anche da questa mancanza di consapevolezza del proprio peso corporeo''.

Tratto da Yahoo.it - prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Paranoia

La paranoia è una psicosi caratterizzata dallo sviluppo di un delirio cronico (di grandezza, di persecuzione, di gelosia, ecc.), lucido, sistematizzato, dotato ...

Disturbo Antisociale di Person…

La prevalenza del DAP è pari al 3% nei maschi e all'1% nelle femmine nella popolazione generale, e aumenta al 3-30% in ambiente clinico. Percentuali di preva...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

News Letters