Pubblicità

Obesity Puts Young Kids at Risk of Social Isolation

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 531 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Obesity increases the risk that young children will become socially isolated by their grade-school years, a new study shows.
The study tracked more than 3,300 children in Australia for four years as they advanced from preschool through the early grades.
Families were recruited into the study in 2004 with a follow-up in 2008. At those times, measurements were taken of kids' heights and weights.

 

 

Primary caregivers were interviewed in detail. Parents and teachers were asked to complete additional questionnaires that took stock of the children's mental health problems and their quality of life. At 4 and 5 years of age, 13% and 16% of boys and girls, respectively, were classified by their weight and height as being overweight; about 5% of both sexes were obese. Researchers found that kids who were obese compared to their classmates at ages 4 and 5 were up to 20% more likely to face difficulties in their peer relationships by ages 8 and 9 than normal-weight kids.
Difficulties reported by parents and teachers included teasing and rejection, trouble making friends, and not being included in social activities like birthday parties.

 

 

Tratto da: "webmd.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

Le parole della Psicologia

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

Fobie

Nel DSM-IV la fobia specifica è definita come la "paura marcata e persistente, eccessiva o irragionevole, provocata dalla presenza o dall'attesa di un oggetto o...

News Letters

0
condivisioni