Pubblicità

Odd work schedules pose risk to health

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 438 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

WASHINGTON - Reports of sleeping air traffic controllers highlight a long-known and often ignored hazard: Workers on night shifts can have trouble concentrating and even staying awake.
"Government officials haven't recognized that people routinely fall asleep at night when they're doing shift work," said Dr. Charles Czeisler, chief of sleep medicine at Brigham and Women's Hospital in Boston.

 

Czeisler said studies show that 30 percent to 50 percent of night-shift workers report falling asleep at least once a week while on the job.
So the notion that this has happened only a few times among the thousands of controllers "is preposterous," he said in a telephone interview.
In a sign of growing awareness of the problem, the Federal Aviation Administration said Saturday it was changing air traffic controllers' work schedules most likely to cause fatigue. The announcement comes after the agency disclosed another incident in which a controller fell asleep while on duty early Saturday morning at a busy Miami regional facility. According to a preliminary review, there was no impact to flight operations, the FAA said.

 

Tratto da: "apa.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

senso di colpa e dipendenza […

Marco, 30 anni Proverò a essere breve. Mi sono sempre sentito in generale infelice, anche quando le cose mi vanno bene, ho sempre avuto difficoltà nelle r...

Non ce la faccio più [15922277…

Ciao03, 16 anni Voglio finirla qua, non riesco più ad andare avanti. Ho 16 anni e sono sempre stata una persona estroversa e vivace piena di amici. Nonos...

Vorrei avere maggiori informaz…

eleonora, 33 anni  Buongiorno. Sono Eleonora, la ragazza di 33 anni che vi ha scritto (la mia domanda è intitolata “La mia vita con gli attacchi di p...

Area Professionale

Allarme Coronavirus ed operato…

La pandemia per COVID-19 ha causato reazioni diverse, si è potuto osservare tentativi di minimizzare gli effetti di questa problematica e contemporaneamente com...

Il Test del Villaggio nel post…

Il periodo di pandemia collegata al Covid-19 tende progressivamente a ridursi e diventa utile analizzare le reazioni dei pazienti alla somministrazione del Test...

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

Le parole della Psicologia

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

Belonefobia

La belonefobia è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli aghi e gli spilli, conosciuta anche come aicmofobia o aichmofobia. ...

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

News Letters

0
condivisioni