Pubblicità

Omega-3s Reduce Stroke Severity, Study Suggests

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 747 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

A diet rich in omega-3s reduces the severity of brain damage after a stroke, according to a study conducted by Université Laval researchers. The team, co-directed by professors Jasna Kriz and Frédéric Calon, showed that the extent of brain damage following a stroke was reduced by 25% in mice that consumed DHA type omega-3s daily. Details of the study can be found on the website of the journal Stroke.

 

 

Researchers observed that the effects of stroke were less severe in mice that had been fed a diet rich in DHA for three months than in mice fed a control diet. In mice from the DHA group, they saw a reduction in the concentrations of molecules that stimulate tissue inflammation and, conversely, a larger quantity of molecules that prevent the activation of cell death.

 

 

Tratto da: "sciencedaily.com" - Prosegui nella lettura dell'articolo

 


 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Difficoltà nello studio per un…

Annesin, 75 Gentili Signori,ho bisogno di un consiglio, perché vorrei dare una mano a una persona a me cara per un problema piccolo, ma che la inquieta per g...

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Area Professionale

Articolo 17 - il Codice Deonto…

Anche questa settimana proseguiamo su Psiconline.it, con l'art.17 (segreto professionale e tutela della Privacy), il lavoro di analisi e commento, a cura d...

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Le parole della Psicologia

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

Prosopoagnosia

La prosopoagnosia (o prosopagnosia) è un deficit percettivo del sistema nervoso centrale che impedisce il riconoscimento dei volti delle persone (anche dei fami...

News Letters

0
condivisioni