Pubblicità

OMS: Una guida sui diritti dei malati mentali

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 223 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Per difendere i diritti di oltre 450 milioni di persone che nel mondo soffrono di problemi mentali,neurologici o comportamentali, l'Organizzazione mondiale dellasanita'(Oms) ha pubblicato oggi una guida giuridica sulla salute mentale. Secondo l'Oms, in numerosi paesi le persone che soffrono di malattie mentali oltre ad essere le piu' vulnerabili sono quelle meno protette sul piano giuridico. Quasi un quarto dei paesi sono sprovvisti di una legislazione riguardante la salute mentale mentre in molti altri le leggi proteggono in modo insufficiente i diritti umani delle persone malate.

''Abbiamo l'obbligo morale e giuridico di modernizzare la legislazione della salute mentale. L'Oms e' pronta ad aiutare gli Stati membri ad adempiere ai propri obblighi con sostegno tecnico e con pareri di esperti'' afferma il direttore generale dell'Organizzazione Lee Jong-wook.

La guida dell'Oms esamina le norme internazionali nel campo dei diritti umani e mostra in che modo devono essere applicate alle persone che soffrono di disturbi psichici. Illustra inoltre come un approccio della salute mentale fondato sui diritti umani permetta di migliorare la qualita' delle cure psichiatriche e a facilitarne l'accesso. (ANSA).

tratto da Yahoo.it

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Come non riesco a vivere (1541…

Giulietta, 21     Salve.. Mi chiamo Giulia, ho 21 anni e penso di avere dei seri problemi con l'ansia e le relazioni. ...

Compagno con attacchi di rabbi…

Chiara, 41     Sono Chiara ho 41 anni e sono incinta del mio primo figlio al quinto mese, ho sposato il mio compagno un mese fa, stiamo insieme d...

Bambina 10 anni e morte del no…

ELI, 43     Buongiorno, sono mamma di una bambina di 10 anni molto vivace intelligente e matura e al tempo stesso molto sensibile e ansiosa. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Oblio

L'oblio è un processo naturale di perdita dei ricordi per attenuazione, modificazione o cancellazione delle tracce mnemoniche, causato dal passare del tempo tra...

Autostima

L'autostima è il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l'autoapprovazione del proprio valore personale ...

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

News Letters

0
condivisioni