Pubblicità

Ore di sonno perdute, non basta il fine settimana per recuperarle

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 701 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Presi dal lavoro e da mille impegni, durante la settimana dormiamo meno di quanto dovremmo, andando a letto tardi e puntando la sveglia presto per riuscire a far tutto. Poi, il sabato e la domenica, pensiamo di recuperare restando sotto le lenzuola fino a mezzogiorno. Una beata illusione, stando ai risultati di una ricerca pubblicata sull’American Journal of Physiology, Endocrinology and Metabolism: la carenza di sonno cronica provoca infatti diversi effetti negativi e non tutti, purtroppo, possono essere azzerati dormendo tanto appena ci è possibile.
L’esperimento su trenta volontari
Per dimostrarlo Alexandros N. Vgontzas del Penn State College of Medicine ha studiato 30 volontari sani nell’arco di 13 giorni, facendoli dormire in un laboratorio di medicina del sonno.


Tratto da www.corriere.it - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività è stata co...

Xenofobia

Il significato etimologico del termine Xenofobia (dal greco ξενοφοβία, composto da ξένος, ‘estraneo, insolito’, e φόβος, ‘paura’) è “paura dell’estraneo” o anch...

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

News Letters

0
condivisioni