Pubblicità

Osservare un bel quadro dà piacere come essere innamorati

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 402 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Contemplare un’opera d’arte può dare le stesse sensazioni e piacere di quando si è innamorati. Il potere dell’arte sul cervello e le sensazioni.
Grandi opere di grandi artisti come Botticelli, Monet, Constable possono avere un effetto sulle persone pari a quello offerto dall’essere innamorati.
Sensazioni di benessere, appagamento, beatitudine, piacere… sono tutte prerogative dell’essere innamorati.

 

Ma per provare queste sensazioni, a quanto pare, può bastare anche osservare dei capolavori d’arte pittorica. Ecco quanto suggerito da un nuovo studio dell’University College di Londra.
I ricercatori, coordinati dal neurobiologo Semir Zeki, hanno scoperto che quando si ammira un’opera d’arte si attiva la stessa zona del cervello di quando si è innamorati, la corteccia orbito-frontale. Tutto questo attiva la produzione di un ormone noto per dare sensazioni di intenso piacere e appagamento: la dopamina.

 

Tratto da: "lastampa.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Senza via di uscita (157131948…

straniero66, 53 Sono sposato da 27 anni, una storia iniziata quando io e mia moglie eravamo poco più che ragazzini, in questi anni, come molte coppie, abbi...

Ansia e inadeguatezza (1570737…

Limmy6, 21 Sono una studentessa universitaria e da quando ho iniziato non ho avuto mai problemi a parlare con gli altri e a fare nuove amicizie. Conosco e ...

Indecisione e paura di essere …

Dusy, 31 Purtroppo penso che la mia storia sia arrivata al termine. sono 10 anni che sono fidanzata di cui 4 di convivenza e prima di questa una storia, di...

Area Professionale

Articolo 39 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.39 (Formazione e informazione), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo...

Articolo 38 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.38 (decoro e dignità professionale) prosegue, su Psiconline.it, il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana...

Articolo 37 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.37 (competenze e limiti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

Nevrastenia

Termine introdotto dal medico statunitense Beard, nel 1884, per designare un quadro clinico, caratterizzato da stanchezza fisica e mentale, irritabilità, insonn...

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Trinatopia

In oculistica, è una rara forma di cecità per il blu e il violetto. E' uno dei quattro tipi di daltonismo più diffusi: Acromatopsia: deficit di visione di t...

News Letters

0
condivisioni