Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Paranormale ed errori del cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 441 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Le esperienze fuori dal corpo sarebbero frutto della nostra mente, quando non funziona come dovrebbe.

Le OBE (out of body experiences) sono causate da una scorretta comunicazione della giunzione temporo-parietale, che causerebbe una percezione sbagliata di sé e dello spazio circostante. Perciò, pur stando fermi nel proprio letto, per esempio, si avrebbe l’impressione di essere in piedi sospesi per aria e di vedere il proprio corpo immobile. La curiosa notizia è apparsa sulle

Le esperienze fuori dal corpo sarebbero frutto della nostra mente, quando non funziona come dovrebbe. Le OBE (out of body experiences) sono causate da una scorretta comunicazione della giunzione temporo-parietale, che causerebbe una percezione sbagliata di sé e dello spazio circostante. Perciò, pur stando fermi nel proprio letto, per esempio, si avrebbe l’impressione di essere in piedi sospesi per aria e di vedere il proprio corpo immobile. La curiosa notizia è apparsa sulle pagine del British Medical Journal di questa settimana. Nell’editoriale Olaf Blanke, del Laboratory of Cognitive Neuroscience dell’Ecole Polytechnique Fédérale di Losanna, ha presentato alcune sue ricerche preliminari e tirato le somme sullo stato dell’arte in merito allo studio di fenomeni di questo tipo.
Nonostante la singolarità dell’evento, sembra che il dieci per cento della popolazione mondiale, indipendentemente dalla cultura di appartenenza, sostenga di aver fatto l’esperienza di uscire fuori dal corpo. Sino ad oggi le ricerche in merito sono state poche, ma fenomeni di questo tipo sono stati registrati soprattutto tra pazienti schizofrenici o con forti emicranie. Lo stesso Blanke, l'autore dell'editoriale, ha monitorato alcuni di questi soggetti e, seguendo il profilo elettrico cerebrale, ha verificato che in alcuni momenti, indicati poi dai pazienti come quelli corrispondenti alla OBE, la comunicazione attraverso la giunzione temporo-parietale è alterata. Così sembrerebbe che la maggior parte di queste esperienze paranormali siano collegate a problemi neuronali che impediscono la corretta integrazione degli stimoli visivi e sensoriali, compromettendo parte della percezione dell’area vestibolare

tratto da: Yahoo!Salute, continua la lettura nell'articolo.

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Insicurezza e bassa autostima …

Lau, 26     Buongiorno, fin da quando ero piccola ho sempre avuto una scarsa autostima e questo mi ha portato sicuramente ad essere sempre indeci...

Area Professionale

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Le parole della Psicologia

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

News Letters

0
condivisioni