Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Paranormale ed errori del cervello

on . Postato in News di psicologia

Le esperienze fuori dal corpo sarebbero frutto della nostra mente, quando non funziona come dovrebbe.

Le OBE (out of body experiences) sono causate da una scorretta comunicazione della giunzione temporo-parietale, che causerebbe una percezione sbagliata di sé e dello spazio circostante. Perciò, pur stando fermi nel proprio letto, per esempio, si avrebbe l’impressione di essere in piedi sospesi per aria e di vedere il proprio corpo immobile. La curiosa notizia è apparsa sulle

Le esperienze fuori dal corpo sarebbero frutto della nostra mente, quando non funziona come dovrebbe. Le OBE (out of body experiences) sono causate da una scorretta comunicazione della giunzione temporo-parietale, che causerebbe una percezione sbagliata di sé e dello spazio circostante. Perciò, pur stando fermi nel proprio letto, per esempio, si avrebbe l’impressione di essere in piedi sospesi per aria e di vedere il proprio corpo immobile. La curiosa notizia è apparsa sulle pagine del British Medical Journal di questa settimana. Nell’editoriale Olaf Blanke, del Laboratory of Cognitive Neuroscience dell’Ecole Polytechnique Fédérale di Losanna, ha presentato alcune sue ricerche preliminari e tirato le somme sullo stato dell’arte in merito allo studio di fenomeni di questo tipo.
Nonostante la singolarità dell’evento, sembra che il dieci per cento della popolazione mondiale, indipendentemente dalla cultura di appartenenza, sostenga di aver fatto l’esperienza di uscire fuori dal corpo. Sino ad oggi le ricerche in merito sono state poche, ma fenomeni di questo tipo sono stati registrati soprattutto tra pazienti schizofrenici o con forti emicranie. Lo stesso Blanke, l'autore dell'editoriale, ha monitorato alcuni di questi soggetti e, seguendo il profilo elettrico cerebrale, ha verificato che in alcuni momenti, indicati poi dai pazienti come quelli corrispondenti alla OBE, la comunicazione attraverso la giunzione temporo-parietale è alterata. Così sembrerebbe che la maggior parte di queste esperienze paranormali siano collegate a problemi neuronali che impediscono la corretta integrazione degli stimoli visivi e sensoriali, compromettendo parte della percezione dell’area vestibolare

tratto da: Yahoo!Salute, continua la lettura nell'articolo.

 


Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psicologi italiani

 

logo psychostore


 

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (148935473591)

azzurra, 17               Salve, sono una ragazza di 17 anni che sta vivendo una situazione familiare pessima, dici...

Troppo dolore (14888251032)

Mia, 45           Tutta la mia vita è una continua lotta per me, e adesso sono davvero, davvero, stanca. Partendo dal la...

Come capire cosa si ha e da ch…

Jep gambardella, 28     Salve, Ringrazio anticipatamente tutti i professionisti che mi risponderanno. Cercherò di essere breve ma pi&ugra...

Area Professionale

Il perdono nella pratica clini…

Secondo recenti ricerche il perdono e la capacità di perdonare possono essere correlati alla propria struttura di personalità, al processo di matu...

L' odio come paura dell’altro …

Gli atti di odio sono tentativi di distrarre sè stessi da sentimenti come la solitudine, l'impotenza, l'ingiustizia, l'inadeguateza e la vergogna. L'odio...

Inaugurazione Servizio Psicolo…

La Fondazione dell’Ordine degli Psicologi dell’Abruzzo – ONLUS, in seguito al sisma che ha colpito il Centro Italia nell’ Agosto 2016, h...

Le parole della Psicologia

RESILIENZA

(Dott.ssa Ammirabile Maria Lucia) Quando parliamo di resilienza ci riferiamo alla quella capacità di far fronte in modo positivo a degli eventi traumatic...

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un d...

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli spe...

News Letters