Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Parkinson e depressione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 346 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Le persone che soffrono della sindrome di Parkinson, una malattia degenerativa del sistema nervoso, presentano spesso associati disturbi depressivi ed entrambe le condizioni sono da attribuire a bassi livelli di serotonina, un neurotrasmettitore implicato nelle principali attività chimiche del sistema nervoso che modula il rilascio della dopamina, la cui attività diminuisce nella condizione patologica del parkinsonismo.

La dr.ssa Agnes Shuurman ed i suoi collaboratori della Università di Maastricht (Olanda) hanno avanzato l’ipotesi che la depressione possa essere un indicatore patologico stabile del parkinsonismo. E’ stata condotta così una ricerca su un vasto campione di soggetti sofferenti di forme depressive da almeno 15 anni e confrontato con un campione di soggetti non depressi; l’equipe della dr.ssa Shurmann ha seguito questi soggetti per un periodo di oltre 20 anni registrando il verificarsi di eventuali casi di malattia di Parkinson tra di essi. Si è così rilevato che circa l’1.4% dei soggetti del gruppo dei depressi sviluppò la malattia in confronto allo 0.4% dei non depressi. Secondo le ipotesi del team olandese, la riduzione delle quantità di serotonina circolante nell’organismo determinerebbe l’insorgenza delle forme depressive e successivamente di quelle proprie del parkinsonismo.

Tratto da: Depressed at Risk of Parkinson's Disease” -Health Media Ltd - May 02

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Barbiturici

Con il termine Barbiturici si indica quella classe di farmaci anestetici, antiepilettici ed ipnotici, derivati dall’acido barbiturico (o malonilurea), che hanno...

Longininfismo

Carattere degli organi sessuali femminili determinato da un grande sviluppo delle piccole labbra (o ninfe), le quali protendono all’esterno delle grandi labbra ...

Pet therapy

Con il termine pet therapy s'intende generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e co...

News Letters

0
condivisioni