Pubblicità

Parkinson, Michael J. Fox cerca duemila volontari (anche in Italia)

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 328 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Duemila volontari, anche italiani: li cerca Michael J. Fox, il famoso protagonista di Ritorno al futuro, o meglio li cerca la sua Michael J. Fox Foundation (MJFF), nata nel 2000 dopo la diagnosi di Parkinson giovanile che ha colpito l’attore. Dunque la Fondazione cerca volontari malati di Parkinson, ma anche persone sane, che possano contribuire, aderendo al progetto «Fox Trial Finder», allo sviluppo e all’accelerazione della ricerca scientifica sulla malattia. Basta un clic su foxtrialfinder.michaeljfox.org, portale attivo da settembre anche in italiano, e cliccare su «Trova Trial». In forma anonima e volontaria si potrà scegliere se rispondere a un semplice questionario, donare un campione di sangue o tessuto, eseguire una batteria di test, o sperimentare un farmaco. Vi partecipano, ad oggi, circa 28mila volontari di ogni parte nel mondo, di cui 450 italiani. L’obiettivo è raggiungere i 30mila entro l’estate. I malati di Parkinson e di parkinsonismi, sono tanti. Duecentomila solo in Italia, con un’incidenza molto alta: 350 malati su 100mila abitanti, di cui 250 affetti da Parkinson.


Tratto da www.corriere.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Disfunzioni Sessuali

La classificazione proposta dall’ICD-10 (International Classification of Diseases, Decima Versione) indica, innanzitutto, quattro criteri generali per poter d...

Io

"Nella sua veste di elemento di confine l'Io vorrebbe farsi mediatore fra il mondo e l'Es, rendendo l'Es docile nei confronti del mondo e facendo, con la propri...

Acalculia

L'acalculia è un difetto a effettuare il calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il qual...

News Letters

0
condivisioni