Pubblicità

Parlare e meditare, cervello più sano

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 281 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

L'interazione quotidiana con gli altri, oltre a rendere più piacevoli le nostre giornate, migliora la memoria e mantiene giovane il cervello. E' quanto emerge da uno studio, condotto dai ricercatori dell'Università del Michigan e presentato sul numero di febbraio della rivista di psicologia Personality and Social Psychology Bulletin.

Gli studiosi americani hanno esaminato oltre 3600 persone, di età compresa tra i 24 e i 36 anni, sottoponendole a test psicologici che valutavano le loro prestazioni cognitive, tra cui la cosiddetta "memoria di lavoro", vale a dire la quantità di informazioni che la nostra mente è in grado di gestire simultaneamente ogni volta che pensiamo a qualcosa o che dirigiamo la nostra attenzione su uno specifico problema, e che ha la sua sede principale nella corteccia prefrontale, situata nella parte anteriore del cervello.

Tratto da "repubblica.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Il linguaggio

L’uomo comunica sia verbalmente che attraverso il non verbale. Il processo del linguaggio ha suscitato da sempre l’interesse degli studiosi essendo essa una car...

Gestalt

Con il termine Gestalt si va a designare un importante indirizzo della psicologia moderna, secondo il quale l’esperienza percettiva e per estensione, la vita ps...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

News Letters

0
condivisioni