Pubblicità

Per far mangiare la frutta ai bambini arriva Capitan Kuk

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 312 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Se fanno fatica gli adulti, ancor più difficile sarà per i bambini capire che la frutta e la verdura sono importanti perchè il proprio organismo cresca bene, protetto e sostenuto da tutte le vitamine e i minerali contenute da questi alimenti. Così il Ministero della Salute, per bocca di Silvio Borriello, della Direzione Generale Sicurezza degli Alimenti e Nutrizione, ha annunciato la comparsa di un eroe che arriverà in soccorso di tutte le mamme: Capitan Kuk.
Secondo le stime del Ministero la questione è tutt'altro che da sottovalutare. In Italia, un bambino su 4, di età compresa tra i 3 e i 12 anni, non mangia frutta e verdura, e a raccontarlo sono gli stessi genitori.

Tale percentuale, il 23% dei bambini italiani, scende drasticamente, al 2%, se si cercano bambini che mangino frutta e verdura 4 volte al giorno. Il dato è ancor più allarmante se, di fatto, tutte le istituzioni internazionali consigliano vivamente di consumarne 5, ogni giorno.

 

Tratto da: "ingusto.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Solipsismo

Il solipsismo (dal latino "solus", solo ed "ipse", stesso, quindi "solo se stesso") è un attaccamento patologico al proprio corpo di tipo autistico o narcisisti...

Egocentrismo

L’egocentrismo è l'atteggiamento e comportamento del soggetto che pone se stesso e la propria problematica al centro di ogni esperienza, trascurando la presenza...

Ailurofobia

La ailurofobia o elurofobia comp. di ailuro-, dal gr. áilouros ‘gatto’, e -fobia. è la paura irrazionale e persistente dei gatti. La persona che manifesta ques...

News Letters

0
condivisioni