Pubblicità

Preservativo, ecco le istruzioni per l'uso per evitare errori

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 423 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Tutti lo conoscono, in pochi lo sanno usare correttamente. Stiamo parlando del preservativo, fondamentale per evitare la trasmissione di malattie sessuali. Il problema è che in molti non sanno usarlo nel modo giusto. Da qui è nata l’idea del gruppo di studiosi del Curt, famoso centro di ricerca americano sul tema del sesso, di pubblicare su Sexual Health un vero e proprio vademecum. Regola numero uno, ad ogni appuntamento bisogna portare con sé preservativi di lattice o di poliuretano e di lubrificanti a base acquosa, controllando bene la data di scadenza.

Quando si arriva al rapporto assicurarsi che il condom sia integro e non danneggiarlo con anelli, unghie o altri oggetti appuntiti. In seguito srotolarlo (mai prima di averlo messo) e, raccomandano gli esperti, indossarlo “prima di qualsiasi contatto con il partner (bocca e genitali)".

 

Tratto da: "vitadidonna.org" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Complesso di Elettra

Secondo la definizione di Carl Gustav Jung il complesso di Elettra si definisce come il desiderio della bambina di possedere il pene, e della competizione con l...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. La ...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

News Letters

0
condivisioni