Pubblicità

Prima di parlare, bebè distinguono bene dal male

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 808 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Molto prima di esser in grado di parlare i bebe' sanno distinguere le motivazioni alla base delle scelte di chi li circonda e sanno individuare gli altruisti da chi rema contro o li ignora. Lo dimostra uno studio realizzato negli Usa, da un team della Yale University, nel Connecticut, secondo il quale anche i neonati tra i 6 e i 10 mesi hanno una sorta di etica morale innata che li fa comportare secondo il ben noto motto evangelico, "non fare agli altri cio' che non vuoi sia fatto a te".

Questa capacita' e' ben presente ben prima che i bebe' siano in grado di socializzare, il che fa pensare a un istinto innato piuttosto che a un comportamento appreso dai genitori o dagli adulti. Nello studio, pubblicato su 'Nature', il team di ricercatori ha utilizzato un gruppo di pupazzetti per valutare la reazione di bebe' tra i 6 e i 10 mesi.

Tratto da "Salute.agi.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

Ailurofobia

La ailurofobia o elurofobia comp. di ailuro-, dal gr. áilouros ‘gatto’, e -fobia. è la paura irrazionale e persistente dei gatti. La persona che manifesta ques...

News Letters

0
condivisioni