Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Privazione di sonno e eccitazione sessuale

on . Postato in News di psicologia

La ricerca pubblicata nel Journal of Sex & Marital Therapy ha trovato un legame tra i disturbi del sonno nelle donne e l'eccitazione sessuale.

donne sonno eccitazioneLo studio condotto su 70 studenti portoghesi ha scoperto che le donne che hanno riferito di mancanza di sonno durante il mese precedente tendevano a segnalare alti livelli di eccitazione sessuale dopo aver immaginato una fantasia sessuale.

Lo studio ha anche scoperto che l'eccitazione indotta dalla fantasia è stata associata con una risposta del testosterone delle donne.

PsyPost ha intervistato Rui Miguel Costa del William James Center for Research.    
Leggi di seguito le sue risposte:

PsyPost: Perché eri interessato a questo argomento?

Costa: “la privazione del sonno può aumentare l'eccitazione sessuale in un breve periodo (il giorno successivo), ma non era chiaro se questo potesse accadere nelle persone che hanno problemi di sonno prolungati (solo alcuni casi studi hanno suggerito che potrebbe essere così).”

Quale dovrebbe essere la persona media da scartare dal vostro studio?

“Abbiamo trovato la prova che le donne con più problemi di sonno hanno più probabilità di suscitare fantasie sessuali. Anche se a volte l'ansia può aumentare l'eccitazione sessuale, ma l’ansia auto-riferita non ha spiegato questo effetto. Il testosterone che aumenta in risposta alla fantasia potrebbe parzialmente spiegare l'effetto.”

Ci sono importanti avvertimenti? Quali domande devono ancora essere affrontate?

“Oltre ad aumentare l'eccitazione sessuale, i disturbi del sonno sono associati alle disfunzioni sessuali. Non è chiaro se questi sono effetti indipendenti, e quali processi potrebbero portare a un particolare risultato. Gli studi di correlazione non permettono inferenze causali; è possibile che le disfunzioni sessuali precedano problemi di sonno solo in alcuni casi.”

“Studi condotti su animali ed esseri umani suggeriscono che, anche se la mancanza di sonno può aumentare l'eccitazione, a volte provoca difficoltà nelle interazioni. Abbiamo ancora bisogno di capire che cosa può portare a risultati diversi anche sotto questo aspetto.”

C'è qualcos'altro che vorresti aggiungere?

“La privazione del sonno può migliorare l'umore nei disturbi depressivi, e uno studio suggerisce che può essere utile per la disfunzione erettile. Resta da verificare se la privazione del sonno può migliorare alcune disfunzioni sessuali. Inoltre, dato che molte droghe ricreative (che riducono le esigenze del sonno) sembrano migliorare l'eccitazione sessuale nei ratti (cocaina, metanfetamina, MDMA), la ricerca futura potrebbe esaminare questa possibilità negli esseri umani.”

Oltre a Costa, lo studio “Poorer Subjective Sleep Quality Is Related to Higher Fantasy-Induced Sexual Arousal in Women of Reproductive Age” è stato condotto anche da Tania F. Oliveira.

 

Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Vuoi conoscere ed acquistare i libri che parlano
di psicologia e psicoterapia?
Cercali su

logo psychostore

 

 

Tags: disturbi del sonno eccitazione sessuale, disfunziooni sessuali,

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

interpretazione sogno (1496836…

maria, 54       Ho sognato che vendevo le mie scarpe nuove di colore blu ad una ragazza che le aveva uguali alle mie ma sporche e rovinat...

Balbuzie, blocchi quando parlo…

Prince, 17       Salve mi chiamo P. K., ho 17 anni e sono nato qui in italia, sono di origine indiana, mio padre è qui in italia da 30 an...

Sentimenti (1500386971181)

Soraya16, 39       Salve, due mesi fa ho lasciato la mia compagna, con la quale abbiamo una bimba di 14 mesi. La ho lasciata perché non mi...

Area Professionale

Il Jobs Act Autonomi 2017: nov…

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 ar...

Linee guida per le prestazioni…

LINEE GUIDA PER LE PRESTAZIONI PSICOLOGICHE VIA INTERNET E A DISTANZA Realizzate dalla Commissione ATTI TIPICI del CNOP le nuove linee guida per le prestazio...

Approvato il documento dell’Or…

Discusso e approvato al Consiglio Nazionale dell’Ordine (riunitosi sabato 17 giugno) il Documento “Ruolo della Psicologia nei Livelli Essenziali di Assistenza” ...

Le parole della Psicologia

Odio

Sentimento antitetico all'amore, caratterizzato dal desiderio durevole di danneggiare o distruggere uno specifico oggetto che può essere anche il proprio Sé o l...

Balbuzie

La balbuzie interessa circa l’1% della popolazione mondiale (tasso di prevalenza), ma circa il 5% può dire di averne sofferto in qualche misura nel...

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

News Letters