Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi di droga in aumento nei giovani americani

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 343 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Da una recente indagine condotta negli Usa da parte del National Household Survey on Drug Abuse , un organismo che si interessa delle problematiche collegate al consumo di droghe soprattutto nella fascia di giovani e giovanissimi, è emerso che fino a nove su dieci giovani che avrebbero bisogno di programmi specifici e trattamenti per contrastare l’abuso di droghe e alcool non ricevono invece un aiuto concreto da parte delle strutture sanitarie deputate. Infatti, da studi precedenti emerge che su una popolazione di 1 milione di giovanissimi americani consumatori di droghe leggere e alcool di età compresa tra i 12 ed i 17anni solo circa 122.000 di essi hanno ricevuto effettivamente dei trattamenti terapeutici di tipo psicologico e/o farmacologico nel corso degli ultimi due anni.

Questi dati sono soltanto la punta di un iceberg” – dice il dr.Mitchell Rosenthal, responsabile della Phoenix House Foundation, la maggiore associazione no–profit che attua programmi di sostegno e cura per i problemi di dipendenza in età giovanile.

I dati emersi dagli studi più recenti infatti sembrano confermare queste previsioni; le stime più recenti raggiungono una cifra di circa 4,7 milioni di giovani consumatori di droghe a partire dai 12 anni di età; di questi, ben 3,9 milioni non hanno ricevuto trattamenti nello scorso anno.

“Abbiamo bisogno di conoscere i dati effettivi del fenomeno dell’abuso giovanile di droghe e alcol – dice il dr. Charles Curie, responsabile del Substance Abuse and Mental Health Services di Rockville (Md-Usa) - per poter intervenire con successo attraverso la messa in atto di tempestivi programmi di prevenzione”.

Tratto da:” Study Shows That Youth Need More Drug Programs” - USA TODAY – Feb.2002

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è identif...

MECCANISMI DI DIFESA

Quando parliamo di meccanismi di difesa facciamo riferimento ad un termine psicoanalitico che individua i processi dinamici e inconsci mossi dall’Io per fronteg...

News Letters

0
condivisioni