Pubblicità

Problemi di peso

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 416 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Un basso peso alla nascita e durante la prima infanzia potrebbe essere collegato all’insorgenza di problematiche psicologiche nella maturità, rivela un recente studio condotto da ricercatori inglesi e pubblicato nelle scorse settimane dal British Medical Journal. La ricerca ha utilizzato una vasta mole di dati proveniente dagli archivi sanitari relativi allo sviluppo corporeo di circa 10.000 soggetti maschi e femmine nati a partire dal 1958; il campione di riferimento è stato testato ad intervalli periodici con strumenti psicodiagnostici alle età di 23 e 42 anni. I risultati emersi mostrano come la salute psichica dei soggetti sia correlata ad un basso peso alla nascita ed allo scarso guadagno di peso durante la prima infanzia fino all’età di 6-7 anni circa; al contrario, un rapido aumento di peso in questo intervallo di tempo è associato ad un quadro di maggiore salute psicologica nella giovinezza e nella maturità.

I dati rilevati sul campione di studio mostrano che all’età di 23 anni il 6% dei soggetti maschi ed il 18% delle femmine presenta elevate quote di ansia e/o forme depressive; all’età di 42 anni la percentuale diventa del 15% per i maschi e del 22% per le femmine.

Una ipotesi fornita dagli autori della ricerca per spiegare la correlazione tra peso minore in infanzia e disagio psichico riguarda la diversa concentrazione in questi casi di un ormone, il cortisolo, che sarebbe implicato nella regolazione chimica dello stress.

Tratto da: “Birth eight may impact longterm stress” - FaxWatch Inc. – Oct.10, 2002

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Depressione (1557401609185)

Victoria, 22 Mi sveglio già stanca, da troppo tempo ormai, quasi da sempre. Mio padre è tornato a casa ieri sera, ha iniziato a sistemare la spesa in cucina ...

Ipocondria (1556980274713)

 Kiki, 30 Salve,Avrei bisogno di un consulto riguardo una persona a me molto vicina e molto cara, la quale soffre di ipocondria. Fortunatamente non ha...

Coppia terapeutica (1556664446…

Giulia, 40     Salve, sono bipolare borderline seguita da oltre 20 anni da psichiatri e psicoterapeuti. Vorrei sottoporre alla vostra attenzion...

Area Professionale

Articolo 16 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.16 (comunicazioni scientifiche e anonimato), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini ch...

Articolo 15 - il Codice Deonto…

proseguiamo su Psiconline.it, con il commento all'art.15 (Collaborazioni con altri professionisti), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini c...

Articolo 14 - il Codice Deonto…

Su Psiconline.it proseguiamo, con il commento all'art.14 (intervento sui gruppi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo ...

Le parole della Psicologia

Dipendenza

La dipendenza è una condizione di bisogno incoercibile di uno specifico comportamento o di una determinata sostanza (stupefacenti, farmaci, alcol, shopping, Int...

Frigidità

Con il termine frigidità si fa riferimento ad una bassa libido, o assenza di desiderio sessuale nelle donne, caratterizzata da una carenza o incapacità permanen...

Idrofobia

L'idrofobia, chiamata anche in alcuni casi talassofobia, è definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata per i liquidi, in particolare dell’acq...

News Letters

0
condivisioni