Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi di peso

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 329 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Un basso peso alla nascita e durante la prima infanzia potrebbe essere collegato all’insorgenza di problematiche psicologiche nella maturità, rivela un recente studio condotto da ricercatori inglesi e pubblicato nelle scorse settimane dal British Medical Journal. La ricerca ha utilizzato una vasta mole di dati proveniente dagli archivi sanitari relativi allo sviluppo corporeo di circa 10.000 soggetti maschi e femmine nati a partire dal 1958; il campione di riferimento è stato testato ad intervalli periodici con strumenti psicodiagnostici alle età di 23 e 42 anni. I risultati emersi mostrano come la salute psichica dei soggetti sia correlata ad un basso peso alla nascita ed allo scarso guadagno di peso durante la prima infanzia fino all’età di 6-7 anni circa; al contrario, un rapido aumento di peso in questo intervallo di tempo è associato ad un quadro di maggiore salute psicologica nella giovinezza e nella maturità.

I dati rilevati sul campione di studio mostrano che all’età di 23 anni il 6% dei soggetti maschi ed il 18% delle femmine presenta elevate quote di ansia e/o forme depressive; all’età di 42 anni la percentuale diventa del 15% per i maschi e del 22% per le femmine.

Una ipotesi fornita dagli autori della ricerca per spiegare la correlazione tra peso minore in infanzia e disagio psichico riguarda la diversa concentrazione in questi casi di un ormone, il cortisolo, che sarebbe implicato nella regolazione chimica dello stress.

Tratto da: “Birth eight may impact longterm stress” - FaxWatch Inc. – Oct.10, 2002

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Pedofilia

  Con il termine pedofilia si intende un disturbo della sessualità di tipo parafilico, caratterizzato da intensi e ricorrenti impulsi o fantasie sessuali ...

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

News Letters

0
condivisioni