Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Problemi mentali in Usa

on . Postato in News di psicologia | Letto 293 volte

Più del 60% delle persone sofferenti di problemi mentali non riceve trattamenti in maniera sitematica e contrariamente ai risultati di precedenti ricerche, coloro che presentano disturbi psicologici nelle aree rurali sarebbero meglio trattati rispetto a quelli che abitano nelle grandi e medie città..Questo è quanto emerso da un recente studio condotto dall’equipe del dr.Ronald Kessler, docente alla Harvard Medical School e ricercatore presso L’Institute for Social Research dell’Università del Michigan (Usa).”La maggiorparte delle persone con serie problematiche psicologiche non avverte la necessità di ricorrere a cure e trattamenti specifici per i propri disagi mentali – dice il dr. Kessler – e coloro che ne sono coscienti cercano in primo luogo di ricorrere a rimedi superficiali ed inadeguati..”. Da uno studio pubblicato di recente sul bollettino dell’Health Service Research si stima che siano circa 10 milioni gli americani con seri problemi psicologici; gli sforzi compiuti dal sistema sanitario statunitense sono da qualche tempo diretti a permettere un più facile accesso alle cure, anche dal punto di vista economico.

La ricerca di Kessler è partita dall’analisi dei dati riportati dal National Comorbidity Survey, un rilevamento che ha coinvolto un vasto campione di circa 8000 persone di età compresa tra i 15 ed i 55 anni con problematiche mentali clinicamente accertate (dalle sindromi depressive a quelle fobico –ansiose, fino alle forme gravi di psicosi e schizofrenia); dallo studio dei casi è emerso che il 62% di essi, pur avendo patologie psichiche di una certa gravità, non aveva seguito nel precedente anno trattamenti psicologico o psichiatrici in maniera stabile e continuativa; la fascia di età maggiormente penalizzata dai trattamenti è risultata quella compresa tra i 18 ed i 35 anni.

(tratto da:”More Than 60% of Mentally Ill Not Getting Treatment” - NewsRx.com – Dec.2001)

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Ansia e derealizzazione (1511…

LukasV, 25     Salve, sto passando un periodo difficile in cui c'è di mezzo una sentenza (tra pochi giorni) per il futuro dell'affidamento di mio...

Area Professionale

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Le parole della Psicologia

Sessualità

La sessualità può essere intesa come l’espressione fondamentale dell’essere umano che coinvolge tutti gli aspetti della sua personalità: razionalità, affettivit...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

News Letters