Pubblicità

Pronti alla convivenza? Le regole per prepararsi al grande passo

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 3206 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

La vita assieme - due cuori e una capanna - non è tutta rose e fiori.
Qualche consiglio utile, corredato dall'esperienza raccontata da alcune di noi, per impostare fin da subito libertà e confini della quotidianità domestica.
Dopo anni o mesi di fidanzamento decidete che è giunto il momento di provare a vivere sotto lo stesso tetto. In altre parole, vi state preparando per il grande passo (forse ancora di più del matrimonio): la convivenza.
L'idea di svegliarvi ogni mattina nello stesso letto e ritrovarvi la sera, sempre insieme, cheek to cheek, vi elettrizza!
Non saremo sicuramente noi a smontare tanto entusiasmo; semplicemente, sappiate che esistono alcune regole perché la vita casalinga a due non diventi una trappola o, peggio, un incubo.
Ecco quindi qualche consiglio per non rovinare l'ideale – in cui tutte noi in fondo crediamo - di "due cuori e una capanna".




 

Tratto da d.repubblica.it. Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Lo stereotipo

Il termine stereotipo deriva dalle parole greche "stereos" (duro, solido) e "typos" (impronta, immagine, gruppo), quindi "immagine rigida". Si tratta di...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters

0
condivisioni