Pubblicità

Prova di coraggio? Ecco cosa accade nel cervello

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 323 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Cosa accade nella testa quando si affronta qualcosa che ci fa davvero paura? A svelarlo uno studio israeliano pubblicato sulla rivista specialistica Neuron che ha scattato delle istantanee del cervello mentre era alle prese con uno dei simboli più antichi delle paure dell`uomo: il serpente. E il risultato si è presentato come un vero enigma per i ricercatori del Weizmann Institute of Science: cervello, corpo e volontà non sempre reagiscono allo stesso modo. Così hanno "arruolato" un gruppo di volontari sottoponendoli alla prova di coraggio: una relazione a tu per tu con un rettile strisciante. Anche se il cervello non mente alla macchina, i dati sono risultati ambigui: alla presenza del serpente che si allontanava, gli impauriti reagivano comunque con brividi sul corpo. Ma se il serpente veniva avvicinato, la risposta poteva essere incongruente: tanti brividi con poca paura, e tanta paura con pochi brividi.

Tratto da "Il sole 24 ore.com" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

News Letters

0
condivisioni