Pubblicità

Psicofarmaci pro e contro

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 583 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Antidepressivi a rischio, più cautela nell'uso delle pillole In base alle disposizioni delle autorità nordamericane, sono state inserite nuove avvertenze sui pericoli indotti dagli Inibitori selettivi della serotonina (SRRI). La Fda raccomanda che quando compaiono sintomi negativi la terapia venga sospesa.

Antidepressivi sotto esame: su disposizione della Food and Drug administration(Fda), l'ente statunitense preposto all'approvazione e al controllo di farmaci e terapie negli Usa, dal mese scorso sulle scatole degli antidepressivi Prozac, WellButrin, Celexa e Paxil, o le cosiddette "happiness pills", pillole della felicità, ci deve essere questo avvertimento: "Due bambini su 100 che usano questi antidepressivi (negli Stati Uniti il Prozac è stato approvato nel 2003 anche per bambini e adolescenti da 7 ai 17 anni affetti da sindrome gravi di depressione) hanno più probabilità di pensare o commettere il suicidio da adulti, a causa dell'uso del farmaco".

Tratto da Republica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Disturbo Esplosivo Intermitten…

Disturbo del comportamento caratterizzato da espressioni estreme di rabbia, spesso incontrollabili e sproporzionate rispetto alla situazione L’IED (Intermitten...

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

Acalculia

L'acalculia è un difetto a effettuare il calcolo mentale e scritto. Il termine acalculia è apparso per la prima volta nel 1925, proposto da Henschen, il quale l...

News Letters

0
condivisioni