Pubblicità

Psicofarmaci pro e contro

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 986 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Antidepressivi a rischio, più cautela nell'uso delle pillole In base alle disposizioni delle autorità nordamericane, sono state inserite nuove avvertenze sui pericoli indotti dagli Inibitori selettivi della serotonina (SRRI). La Fda raccomanda che quando compaiono sintomi negativi la terapia venga sospesa.

Antidepressivi sotto esame: su disposizione della Food and Drug administration(Fda), l'ente statunitense preposto all'approvazione e al controllo di farmaci e terapie negli Usa, dal mese scorso sulle scatole degli antidepressivi Prozac, WellButrin, Celexa e Paxil, o le cosiddette "happiness pills", pillole della felicità, ci deve essere questo avvertimento: "Due bambini su 100 che usano questi antidepressivi (negli Stati Uniti il Prozac è stato approvato nel 2003 anche per bambini e adolescenti da 7 ai 17 anni affetti da sindrome gravi di depressione) hanno più probabilità di pensare o commettere il suicidio da adulti, a causa dell'uso del farmaco".

Tratto da Republica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di una pato...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (interno ed este...

News Letters

0
condivisioni