Pubblicità

Psicologi, parte in Campania sperimentazione

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 376 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Si è aperta questa mattina la discussione sulla psicologia clinica in ambito sanitario all’interno del convegno “IL CAMICE INVISIBILE”
Uno psicologo di base che, come l’omologa figura del medico, assista i pazienti che abbiano bisogno di assistenza per problemi mentali e comportamentali. E’ questo il tema di cui si è discusso al convegno “Il Camice invisibile”, organizzato dall’Ordine degli psicologi della Campania, in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici presso il Palazzo Serra di Cassano a Napoli.
Alla presenza dell’On. Michele Schiano, presidente della V Commisione Sanità e Sicurezza sociale del Consiglio regionale Campania, Raffaele Felaco presidente Ordine Psicologi Campania, Gabriele Peperoni presidente Ordine dei Medici di Napoli e Giuseppe Ruggiero, Didatta IMePS (Istituto di Medicina e Psicologia Sistemica) si è discusso in particolar modo della necessità di aprire un tavolo per la sperimentazione dello psicologo di base nella Regione Campania, per un progetto che nei prossimi anni potrebbe trovare applicazione su tutto il territorio nazionale.

Tratto da: "psicologi-italiani.it" - Prosegui nella le dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Un articolo alla volta - Comme…

Catello Parmentola ed Elena Leardini introducono il loro impegno con i visitatori di Psiconline.it a commentare, articolo dopo articolo, il Codice Deontologico ...

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Le parole della Psicologia

Ninfomania

Il termine ninfomane viene da ninfa (divinità femminile della mitologia e/o nome dato alle piccole labbra della vulva) e mania (che in latino significa follia)...

Riserva cognitiva

Alla fine degli anni Ottanta viene riconosciuta e definita la capacità individuale di resistere al deterioramento cognitivo fisiologico o patologico. Possono e...

Negazione

La negazione è un meccanismo di difesa. Fu descritto per la prima volta nel 1895 da Sigmund Freud nei suoi Studi sull’isteria. ...

News Letters

0
condivisioni