Pubblicità

Psicologia del gossip

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 665 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
La tendenza al pettegolezzo, al voyerismo, al bisogno irrefrenabile di spiare, di impicciarsi di ciò che è nascosto, ancorché trasferita a livello di mass-media, assieme alla tendenza al trash, deve essere considerato un fenomeno preoccupante? Ebbene, del gossip, stando al parere di teorici dell'evoluzione e psicologi, non si può fare a meno, avendo esso un’importante funzione di coesione sociale, anche se, passati dal pettegolezzo lanciato all'angolo di una strada a quello divenuto fenomeno mediatico l'analisi assume tutt'altra complessità. Gli scienziati che studiano l'evoluzione teorizzano che senza la rete tradizionale creata dal pettegolezzo, la società si sbriciolerebbe. Secondo lo psicologo Jack Levin, come si legge nel suo libro ''The Inside Scoop'', dedicato all'argomento, due terzi di tutte le conversazioni umane sono dominate dal pettegolezzo, perché è essenziale al nostro benessere sociale, psicologico e fisico.

 

Tratto da Google - prosegui nell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Dejà vu - Dejà vecu

Da due secoli, il fenomeno del "déjà-vu" affascina il mondo della scienza ed è stato oggetto di numerose interpretazioni, dalle più strampalate, che gli attribu...

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

Anosognosia

Il termine, che deriva dal greco, significa letteralmente “mancanza di conoscenza sulla malattia”. Per la precisione, “nosos” significa malattia, “gnosis” sta p...

News Letters

0
condivisioni