Pubblicità

Psicologia dell’emergenza, accordo tra Usl e Questura

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 2055 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Omicidi, rapine, violenze domestiche ma anche furti, indicenti stradali o sul lavoro: sono questi gli eventi “traumatici” per i quali le istituzioni possono rivolgersi al Nucleo Psicologico per l’Emergenza, con l’obiettivo di supportare le persone coinvolte direttamente o indirettamente.

Istituito ufficialmente nel 2001 dall’Azienda USL, l’NPE può contare oggi su una dozzina di psicologi che garantiscono la regolarità del servizio, 24 ore su 24, attivato dalla centrale operativa del 118, dal Pronto Soccorso, dalla Rianimazione oltre che dalla Protezione Civile e dalle Forze dell’Ordine.

E proprio la Questura di Aosta ha formalizzato la collaborazione con l’NPE grazie alla firma di un protocollo d’intesa, siglato questo pomeriggio, che di fatto “attiva una procedura operativa accessibile direttamente dagli agenti stessi in servizio, tramite l'operatore della Centrale di Polizia, ogni qual volta se ne presenti la necessità”. Un’assistenza che si estende anche ai poliziotti stessi, come ha spiegato il Questore Maurizio Celia, spesso protagonisti di “una difficile gestione degli eventi a forte impatto emotivo”.

 

Tratto da: "aostasera.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Podofobia

Una tra le paure meno conosciute sembra essere la podofobia ovvero la paura dei piedi. Il termine fobia (che in greco significa “paura” e “panico”)&n...

Coulrofobia

Il nome è difficile, quasi impossibile da pronunciare: coulrofobia. Deriva dal greco e fa riferimento alla paura per coloro che camminano su trampoli. Giocolier...

Disturbo schizotipico di perso…

Disturbo di personalità  caratterizzato da  isolamento sociale, comportamento insolito e bizzarro,  “stranezze del pensiero.” Il Disturbo schizo...

News Letters

0
condivisioni