Pubblicità

Psicologia dell’emergenza, accordo tra Usl e Questura

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 2207 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Omicidi, rapine, violenze domestiche ma anche furti, indicenti stradali o sul lavoro: sono questi gli eventi “traumatici” per i quali le istituzioni possono rivolgersi al Nucleo Psicologico per l’Emergenza, con l’obiettivo di supportare le persone coinvolte direttamente o indirettamente.

Istituito ufficialmente nel 2001 dall’Azienda USL, l’NPE può contare oggi su una dozzina di psicologi che garantiscono la regolarità del servizio, 24 ore su 24, attivato dalla centrale operativa del 118, dal Pronto Soccorso, dalla Rianimazione oltre che dalla Protezione Civile e dalle Forze dell’Ordine.

E proprio la Questura di Aosta ha formalizzato la collaborazione con l’NPE grazie alla firma di un protocollo d’intesa, siglato questo pomeriggio, che di fatto “attiva una procedura operativa accessibile direttamente dagli agenti stessi in servizio, tramite l'operatore della Centrale di Polizia, ogni qual volta se ne presenti la necessità”. Un’assistenza che si estende anche ai poliziotti stessi, come ha spiegato il Questore Maurizio Celia, spesso protagonisti di “una difficile gestione degli eventi a forte impatto emotivo”.

 

Tratto da: "aostasera.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Perdita improvvisa di un genit…

lorena, 26 Salve, innanzitutto ringrazio per questa preziosa opportunità. Scrivo questo messaggio per conto del mio fidanzato, lo stesso ha infatti perso il ...

Disturbo bipolare dell'umore (…

settepassi, 63 Soffro da circa 8 anni di DISTURBO BIPOLARE dell' UMORE, almeno così mi è stato diagnosticato. ...

Il mio compagno (156087164017)

Simy, 42 Il mio compagno è un uomo straordinario, nn mi fa mancare nulla materialmente, ama i miei figli (avuti da un matrimonio precedente). ...

Area Professionale

Articolo 22 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art. 22 (ruolo professionale dello psicologo) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che, sett...

Articolo 21 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.21 (insegnamento strumenti e tecniche psicologiche), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardi...

Articolo 20 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.20 (didattica e deontologia), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo s...

Le parole della Psicologia

Eiaculazione precoce

Può essere definita come la difficoltà o incapacità da parte dell'uomo nell'esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. L’eiaculazione precoce consis...

Sindrome di De Clerambault

La Sindrome di De Clerambault in psichiatria è un tipo di disturbo delirante in cui il paziente ha la convinzione infondata e ossessiva che un'altra persona pro...

Angoscia

« Con il termine angoscia non intendiamo quell'ansietà assai frequente che in fondo fa parte di quel senso di paura che insorge fin troppo facilmente. L'angosci...

News Letters

0
condivisioni