Pubblicità

Psicologia ed economia, l'analisi del Sentiment

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 327 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Teresa ama comprare le scarpe. Sono la sua passione. Non passa giorno che non veda delle nuove, belle, smaglianti, scarpe fare capolino in una qualche vetrina del centro e che riesca a passare oltre senza fermarsi e comprarle. E’ una sensazione di sottile profondo appagamento. La pulsione di possedere l’oggetto del desiderio. La psicanalisi spiega i motivi sottesi a questo genere di pulsioni con illustri pareri che riempiono giornali e riviste.

Ma quanto contano i fattori psicologici profondi nelle scelte economiche degli individui che si riflettono, a livello collettivo, in fenomeni sociali? Si tratta di un fronte di ricerca poco esplorato che parte da una considerazione articolata delle decisioni individuali circa le scelte di allocazione delle proprie (scarse) risorse tra più usi alternativi. La teoria economica ha fatto grossi passi in avanti, rispetto alla marginalità della scuola austriaca, con le aspettative (razionali) che gli individui hanno sul futuro e, rispetto alle quali, prenderebbero le loro decisioni. Per tutti si può ricordare il lavoro svolto dal Nobel Modigliani che fu l’ideatore dell’ipotesi del ciclo vitale.

Tratto da "nienteansia.it" - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

Bigoressia

Il termine trova la sua etimologia nell'inglese "big = grande” e nel latino "orex=appetito”, ad indicare la "fame di grossezza” Per bigoressia, vigoressia o an...

La Dislessia

I DSA sono disturbi del neurosviluppo che riguardano la capacità di leggere, scrivere e calcolare in modo corretto e fluente che si manifestano con l'inizio del...

News Letters

0
condivisioni