Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Psicologia, più belli non significa più sani

on . Postato in News di psicologia | Letto 220 volte

I dati di una nuova ricerca parlano chiaro: avere un bel volto non significa necessariamente godere di buona salute.
La salute non si può leggere in faccia.
O, quantomeno, non è la bellezza del volto di una persona a svelarci indizi sulla sua predisposizione ad ammalarsi.
A dimostrarlo è uno studio pubblicato su Proceedings of the Royal Society B da un gruppo di ricercatori guidato da Nicholas Pound della Brunel University di Londra, secondo cui almeno nei primi anni di vita avere un volto simmetrico, caratteristica considerata da molti coincidere con il concetto di bellezza, non corrisponde a godere di buona salute.
Analizzando immagini tridimensionali del volto di più di 4.700 ragazzi di età compresa fra i 15 e i 16 e incrociando la simmetria del loro viso con le informazioni a disposizione sul loro stato di salute a partire dalla nascita Pound e colleghi non hanno però rilevato nessuna associazione né tra la simmetria del volto e il numero di malattie contratte durante l'infanzia, né tra la simmetria e basso peso alla nascita o indice di massa corporea elevato, entrambi noti per il loro legame con numerosi problemi di salute


 

Tratto da ilsole24ore.it. Prosegui nella lettura dell'articolo

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Se è amore o amicizia con un r…

ALEXA1, 52     Salve sono Alexa ho 52 anni separata da 15, mi trovo ad affrontare una strana situazione da 9 mesi. ...

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Lallazione

Indica quella fase di sviluppo del linguaggio infantile, che comincia all’incirca intorno al quarto-quinto mese di vita, e che consiste nell’emissio...

Alloplastica

tendenza mentale a trasformare l'ambiente ed il prossimo. È un effetto della condotta che consiste in modificazioni esterne al soggetto, in opposizione a mod...

Anorgasmia

Con il termine “anorgasmia” si fa riferimento alla mancanza e/o assenza di orgasmo, intesa come difficoltà o incapacità a raggiungere l'orgasmo.  Il termi...

News Letters