Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

PSICONLINE NEWS n.174 - 23.11.2003

on . Postato in News di psicologia | Letto 184 volte

  • Il sesso previene l'influenza, i rimedi della nonna la curano
  • Cervello: scarsa autostima lo indebolisce e fa perdere memoria
  • L’orgasmo svelato nel nostro cervello
  • Psichiatria, sfida alle Regioni
  • Scientists Find Brain Areas Affected By Lack Of Sleep
  • New Studies Show Factors Responsible For Enhanced Response To Music

Il sesso previene l'influenza, i rimedi della nonna la curano
I rimedi naturali contro l’influenza: oltre a quelli della nonna c’è anche una regolare e appagante vita sessuale.
Oltre ai farmaci, per proteggerci dall'influenza, per slleviare i fastidiosi sintomi di influenze e sindromi para-influenzali come mal di gola, febbre e naso che gocciola, possono essere utili rimedi naturali come le erbe degli indiani d'America, quelli raccomandati dalle nostre nonne, ma anche il sesso.
A ricordare i metodi 'dolci' e' un gruppo di esperti internazionali, il Cochrane Acute Respiratory Infections Group (di cui fa parte anche Tom Jefferson dell'Istituto superiore di sanita'), autore di una ricerca pubblicata su 'Current Infectious Diseases'.

continua ...


Cervello: scarsa autostima lo indebolisce e fa perdere memoria
Una bassa considerazione di se stessi rende il cervello debole e danneggia la memoria degli anziani. A indagare sul rapporto tra autostima e funzioni cerebrali e' una ricerca canadese presentata a Londra durante il convegno della Royal Society inglese. Secondo quanto scoperto dagli esperti della McGill University di Montreal, chi non ha un buona opinione di se' ha un cervello di dimensioni inferiori rispetto a chi, invece, e' certo delle proprie capacita'. I ricercatori canadesi, guidati da Sonia Lupien, hanno seguito per 15 anni 92 anziani, sottoponendoli regolarmente a Tac e risonanza del cervello.

continua ...


L’orgasmo svelato nel nostro cervello
Far l’amore piacevolmente è una delle più gratificanti e diffuse attività umane, ma i meccanismi cerebrali, che producono l’eiaculazione e l’orgasmo nei due sessi, sono ancora poco noti.
Per saperne di più, un gruppo di ricerca dell’Università di Groningen in Olanda, composto da anatomisti, radiologi e neurobiologi, ha condotto un singolare esperimento su un gruppo di giovani coppie volontarie. Mentre la partner conduceva manualmente il proprio compagno all’eiaculazione, la PET (tomografia a emissione di positroni) ne registrava i circuiti cerebrali coinvolti.

continua ...


Psichiatria, sfida alle Regioni
Legge 180 sì, legge 180 no: un falso problema. L’incontro di Roma, che ha mosso circa 800 tra addetti ai lavori e associazioni di tutta Italia, ha voluto segnare una svolta. Non si tratta più di "difendere" principi e norme, frutti di una battaglia faticosamente vinta, ma piuttosto di rilanciare "un’offensiva" sulle politiche sanitarie e di salute mentale. Riaprire un dibattito sulla qualità dei servizi, sugli stili operativi, sui modelli organizzativi, sulle risorse che le Regioni mettono in campo, sulla qualificazione delle risorse umane, sull’impoverimento delle pratiche che negano diritti e abbandonano le persone e le loro famiglie.
Il Forum di Roma ha affermato che la difesa della Legge, atto quanto mai doveroso, non può essere ulteriormente sostenuta senza vedere ciò che in concreto accade. Ridurre la dissociazione che molti da tempo avvertono tra le trasformazioni legislative, normative e organizzative e le pratiche nel campo della salute mentale, è la proposta di lavoro. Di fatto, quella straordinaria battaglia di civiltà, l’impensabile chiusura dei manicomi, ha avuto concrete conseguenze sul piano organizzativo e soprattutto sul piano terapeutico e della ricerca, aprendo per le persone orizzonti fino a oggi inesplorati e inesplorabili.

continua ...


Scientists Find Brain Areas Affected By Lack Of Sleep
Lack of sleep can affect an individual's memory, ability to perform simple daily tasks, and attention span. Recent studies that help decipher the basic mechanism of sleep may help in the development of drugs that reduce the need for sleep in military combat or other circumstances.
In other research, investigators have found that sleeping only a few hours a night over a long period of time impairs memory and alertness. Another study shows that sleep deprivation for a short period may actually enhance memory for some tasks. Still another study provides a glimpse into what areas of the brain are impaired by sleep deprivation and how this in turn affects decision-making.
Giulio Tononi, MD, PhD, and his group have used a molecular approach to investigate what happens during sleep. They have screened more than 15,000 genes to identify all those whose expression changes during sleep compared to waking, and also after sleep deprivation.

continua ...


New Studies Show Factors Responsible For Enhanced Response To Music
In new studies, scientists are uncovering the factors responsible for an enhanced brain electrical response to music; the effects on the brain of growing up in a musical or non-musical environment; and which areas of the brain process different aspects of music including speaking and singing. One study finds that positive emotions induced by pleasant music can have an analgesic effect on people, pointing to a possible role for music in pain management therapy.
"Music touches almost every cognitive ability that neuroscientists are interested in -- not only the obvious auditory and motor systems involved in perceiving and playing music, but also multisensory interactions, memory, learning, attention, planning, creativity and emotion," says Robert Zatorre, PhD, of the Montreal Neurological Institute.
Researchers are investigating many different aspects of music and its effect on the brain. A great deal of work has already been done to characterize the brain's response to musical patterns, but now researchers are beginning to focus on more complex issues, such as how the patterns may change as a function of a person's knowledge or training in music. "Among the most promising research is that involving the development of musical abilities, because this will tell scientists how the nervous system adapts to influences from the environment," says Zatorre.

continua ...


Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

cambio generazionale (15083266…

Anna, 50     Buongiorno, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famig...

sig (1509381564901)

Antony, 50     Da 5 anni, più o meno nel periodo tra ottobre e gennaio, mia moglie, 48 anni, è come se cambiasse personalità. ...

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Castrazione (complesso di)

Insieme di emozioni, sentimenti e immagini inconsce fissate nell’adulto che non ha superato l’angoscia di castrazione. La riattivazione di questa ...

Memoria

La memoria è quel meccanismo neuropsicologico che permette di fissare, conservare e rievocare esperienze e informazioni acquisite dall’ambiente (in...

Sindrome di Cotard

E’ una sindrome delirante che porta la persona a credere di essere morta, di non esistere più oppure di aver perso tutti gli organi interni. Jules Cotard, un n...

News Letters