Pubblicità

PSICONLINE NEWS n.180 - 25.1.2004

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 232 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
  • Nuova Legge sull'Infibulazione. C'è chi propone quella "soft"
  • 'Dormici su', l’antico consiglio ha un fondamento scientifico
  • Gravidanza: Nato Bebe' Gb 'Concepito' Online
  • Cuore a rischio per colpa della posta elettronica
  • Io e il telefonino: mi servi, eppure ti odio
  • CENTURY OF RESEARCH CONFIRMS IMPACT OF PSYCHOSOCIAL FACTORS ON HEALTH – QUESTION IS HOW TO APPLY THAT KNOWLEDGE TO HEALTHCARE SYSTEMS
  • Getting older = Lower self-esteem, say researchers

Nuova Legge sull'Infibulazione. C'è chi propone quella "soft"
Le commissioni Affari sociali e Giustizia della Camera hanno approvato il testo unificato sul divieto delle pratiche di mutilazione sessuale.
Il testo prevede una linea dura nei confronti di chiunque pratica, agevola o favorisce lesioni o mutilazioni che non siano terapeuticamente giustificate: carcere da 6 a 12 anni ed espulsione definitiva dopo aver scontato la pena in carcere se il colpevole non ha cittadinanza italiana, ma prevede anche interventi di prevenzione e riabilitazione.
Agli operatori sanitari (medici, infermieri, ecc.) che praticheranno l'infibulazione sara' interdetto l'esercizio della professione. Il responsabile della struttura nella quale e' stato commesso il reato (sia essa sanitaria o non sanitaria, pubblica o privata accreditata o non accreditata) verra' punito con una sanzione pecuniaria da 100 mila a 300 mila euro; da 25 mila a 100 mila euro dovra' invece pagare chiunque trarra' profitto o qualsivoglia ''utilita''' dall'esecuzione del reato.

continua...

'Dormici su', l’antico consiglio ha un fondamento scientifico
Spesso la mattina, dopo una bella dormita, riusciamo a risolvere problemi che la sera prima sembravano insolubili. Grazie a una studio, il vecchio consiglio “dormici sopra” ha ora trovato un fondamento scientifico. Un gruppo di ricercatori dell'università tedesca di Luebek è riuscito a dimostrare che una notte di sonno può rafforzare le capacità intuitive e l'abilità nel risolvere i problemi.
Jan Born, neuroscienziato dell'università, ha commentato: “Se hai nel cervello memorie acquisite da poco, il sonno agisce su di esse ristrutturandole, così dopo una notte di sonno la capacità di comprendere il problema aumenta rispetto alla sera precedente”.
I ricercatori, che hanno pubblicato il loro studio sul giornale scientifico britannico Nature, hanno insegnato a un gruppo di volontari due semplici regole per risolvere un problema matematico. Ai partecipanti non veniva però rivelata una terza regola che li avrebbe aiutati a risolvere il problema più velocemente.

continua...


Gravidanza: Nato Bebe' Gb 'Concepito' Online
Nato a Liverpool il terzo bebe' britannico 'concepito' online. Il piccolo e' figlio di una coppia di lesbiche, Jaime Saphier (26 anni) e Sarah Watkinson, che ha acquistato per 1.500 sterline lo sperma necessario su www.ManNotIncluded.com, il sito di un'azienda del Regno Unito che vende liquido seminale su internet rigorosamente solo a lesbiche e single desiderose di un bimbo. Il primo bebe' cosi' concepito era nato lo scorso agosto e, secondo il fondatore dell'azienda John Gonzalez, sarebbero gia' 28 le donne britanniche (piu' una olandese) in attesa di un figlio grazie a Internet.

continua...

Cuore a rischio per colpa della posta elettronica.
Aumento della pressione sanguigna e dello stress se l'impiegato riceve una mail dal capo.
Psicologi del "Buckinghamshire Chilterns university college" hanno arruolato 48 volontari sani e li hanno collegati a un apparecchio per monitorare la pressione sanguigna durante le ore di lavoro, scoprendo così che ricevere un messaggio inviato da un superiore provocava un innalzamento della pressione. Fatto che invece non si verificava se la e-mail arrivava da un collega di pari grado. Se poi il tono del capo era aggressivo e di rimprovero, si registrava un'impennata nella pressione.

continua...


Io e il telefonino: mi servi, eppure ti odio
Necessario. Anzi: indispensabile. Di più: amatissimo. Ma anche odiato. A pensarci bene, il più odiato.
Signori e signore ecco a voi il telefono cellulare: lo strumento che più di tutti - secondo il Massachussetts Institute Technology di Boston - attira su di se sentimenti ambivalenti: di odio e amore, appunto.
L'istituto bostoniano ha appena pubblicato gli esiti della ricerca annuale (siamo all'ottava edizione) sull'invenzione tecnologica che in assoluto si odia di più ma della quale si ritiene di non poter fare a meno. Ed ecco il telefono cellulare in pole position: il 30% degli interpellati (1023 adulti e 500 teenagers) dice che è davvero insopportabile questo continuo parlare al telefonino, questo scambio inarrestabile di messaggini, questo sfoggio di colori e modelli....insopportabile ma utile.

continua...

CENTURY OF RESEARCH CONFIRMS IMPACT OF PSYCHOSOCIAL FACTORS ON HEALTH – QUESTION IS HOW TO APPLY THAT KNOWLEDGE TO HEALTHCARE SYSTEMS
Over 50 percent of deaths in the United States can be attributed to behavioral and social factors, says psychologist Oakley Ray, Ph.D., of the Departments of Psychology and Psychiatry at Vanderbilt University who reviewed the last century of research on psychosocial factors and health. Furthermore, recent research provides evidence that stresses that affect the brain can hurt the body at the cellular and molecular level and diminish a person’s health and quality of life. But, the research also says that maintaining a positive frame of mind can help a person overcome some of these stress effects, fight disease better and ultimately delay death. These findings are reported on in this month’s American Psychologist, published by the American Psychological Association (APA).
Ray’s review of the 100 years of the psychological literature on stress, disease and behavioral medicine adds support to the growing body of evidence of the impact of non-biological factors on health. The challenge now, according to Ray, is to bring this new knowledge to the healthcare system. “Knowing how the brain influences peoples’ health and susceptibility to illness can bring important changes to the healthcare system. Understanding how the mind, the endocrine system, the nervous system and immune system all interact (better known as ‘psychoendoneuroimmunology’(PENI) is crucial in helping people conquer the stress in their lives and stay healthy,” said Ray.

continua...

Getting older = Lower self-esteem, say researchers
Worried about gaining weight and wrinkles as you age? Well, now there's one more reason to fear aging - an increased sense of insecurity, say sociologists from the University of Toronto and the University of Western Ontario.
"We live in a culture of youth where being young is prized and idealized," says Professor John Cairney, a sociologist in U of T's psychiatry department and co-author of the study, Self-esteem and the intersection of age, class and gender. "When you're talking about self-esteem, your body image is an important part of that perception."
Cairney and lead author Julie Ann McMullin of the University of Western Ontario, analysed data from the 1994 National Population Health Survey, a random telephone survey of 17,626 participants conducted by Statistics Canada. They compared each subject's self-reported level of self-esteem to their gender, social class (household income, education, marital status) and age.

continua...

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Frigidità

Con il termine frigidità si fa riferimento ad una bassa libido, o assenza di desiderio sessuale nelle donne, caratterizzata da una carenza o incapacità permanen...

Transfert

Trasferimento sulla persona dell'analista delle rappresentazioni inconsce proprie del paziente Il termine transfert dal latino “transfĕrre” - &lsqu...

Schema corporeo

  Il termine schema corporeo definisce una rappresentazione cognitiva inconsapevole della posizione e dell'estensione del corpo nello spazio e dell'organi...

News Letters

0
condivisioni