Pubblicità

PSICONLINE NEWS n.192 - 9.5.2004

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 246 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
  • I maschi innamorati diventano più simili alle donne
  • Bambini: Lo Psicologo 'Promuove' Festa Della Mamma
  • Il denaro è una delle maggiori fonti di stress
  • Women Remember Appearances Better Than Men
  • Eating disorder behavior linked to suicide risk

I maschi innamorati diventano più simili alle donne
L'amore è in grado di placare l'aggressività maschile. Gli uomini appena innamorati sono spesso derisi dai loro amici per via del fatto che hanno perso lo smalto da “macho” di cui fino a poco tempo prima andavano così fieri. Ebbene pare che tale metamorfosi abbia una spiegazione che risiede nella biochimica del loro corpo cui il loro atteggiamento obbedisce.
Una ricerca scientifica ha stabilito, infatti, che gli uomini innamorati hanno livelli più bassi di testoterone rispetto ai single, o coloro che vivono una relazione di lunga durata.
L'effetto inverso invece è stato osservato nelle donne, i cui i livelli, naturalmente bassi, di testoterone hanno un'impennata. Siccome il testoterone è legato all'aggressività, alla sicurezza di sé ed alla assertività, gli esperti ritengono che innamorarsi renda gli uomini più dolci mentre alle donne conferisce maggiore temperamento.
Ciò potrebbe spiegare perchè molti uomini, specialmente nelle fasi iniziali e cruciali di un nuovo rapporto, tendono più spesso ad assecondare la volontà delle donne, evitando di uscire con gli amici, optando per una cenetta a lume di candela con il nuovo amore.

continua...

Bambini: Lo Psicologo 'Promuove' Festa Della Mamma
Festeggiare la mamma almeno una volta l'anno ''fa bene ai bambini, ma anche ai ragazzi piu' grandi''. A promuovere la festa in programma domenica e' Federico Bianchi di Castelbianco, psicologo infantile e direttore dell'Istituto di ortofonologia di Roma. ''Si tratta di una ricorrenza che evoca un'immagine dolce - spiega l'esperto all'Adnkronos Salute - e ha un effetto sempre positivo. Ma, soprattutto, e' un momento che permette di 'ufficializzare' l'affetto, di mostrarlo all'esterno. Un'impresa non sempre facile, specie per i piu' grandicelli''. Insomma, per una volta non si tratta di un vuoto appuntamento commerciale. ''Anche perche' molto spesso i doni sono cose semplici, un fiore o un oggetto realizzato dal bambino. Se non addirittura un bigliettino colorato''.

continua...

Il denaro è una delle maggiori fonti di stress
Il famoso detto ‘il potere logora chi non ce l’ha’ potrebbe essere applicato anche al denaro, almeno per gli americani. O forse no, perché in realtà chi non ce l’ha è stressato forse tanto quelli che ce l’hanno e non vogliono perderlo o desiderano averne di più. Insomma, l’argomento soldi è ai primi posti tra i pensieri che più stressano gli americani, alle prese con la annuale dichiarazione dei redditi e con una recessione che negli ultimi anni ha reso i poveri sempre più poveri e i ricchi sempre più danarosi.
Un sondaggio dell’American Psychological Association su un campione di mille persone ha individuato che il 73% individua nel denaro la maggiore causa di stress e il 33% lo considera un ‘fattore significativo’ che contribuisce al cumulo di tensioni quotidiane. Il lavoro, la salute e i bambini sono stati invece elencati come fattori successivi.

continua...

Women Remember Appearances Better Than Men
Women are better than men at remembering the appearance of others, a new study shows.
The gender difference in appearance memory was not great, but it shows another area where women are superior to men in interpersonal sensitivity, said Terrence Horgan, lead author of the study and research fellow in psychology at Ohio State University.
“Women have an advantage when it comes to remembering things like the physical features, clothing and postures of other people,” Horgan said. “This advantage might be due to women being slightly more people-oriented than men are.”
The study also found that both men and women did better at remembering the appearance of women than they did remembering how men looked.
Horgan conducted the study with Marianne Schmid Mast and Judith Hall of Northeastern University, and Jason Carter of the State University of New York at New Paltz. Their results were published in a recent issue of the journal Personality and Social Psychology Bulletin.

continua...


Eating disorder behavior linked to suicide risk

A study of Swiss women with eating disorders suggests that those who binge and purge are more likely to have attempted suicide in the past, regardless of whether they have been diagnosed with anorexia nervosa, bulimia or another eating disorder.
Women with anorexia, however, are more likely to have suicidal thoughts than those with bulimia or other disorders, say Gabriella Milos, M.D., and colleagues at the University Hospital in Zurich, Switzerland. Their study appears in the journal General Hospital Psychiatry.
The researchers also found that most of the women in the study had other psychiatric disorders besides an eating disorder, including depression, drug or alcohol abuse or fearfulness or anxiety. Almost 84 percent of the patients had at least one other psychiatric problem.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Acrofobia

L'acrofobia è definita come una paura dell'altezza. A differenza di una fobia specifica come l'aerofobia, ossia la paura di volare, l'acrofobia può generare uno...

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

Paura

La paura è quell’emozione primaria di difesa, consistente in un senso di insicurezza, di smarrimento e di ansia, di fronte ad un pericolo reale o immaginario, o...

News Letters

0
condivisioni