Pubblicità

Psychological reasoning begins earlier than had been thought

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 238 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
According to conventional wisdom, babies don't begin to develop sophisticated psychological reasoning about people until they are about 4 years old. A study of 15-month-olds at the University of Illinois at Urbana-Champaign proves otherwise. The findings, published in the April 8 issue of the journal Science, potentially could lead to an early screening tool for autism, a developmental disability that is marked by a failure on false-belief and related tasks, the researchers say.

In a non-verbal experiment, each participating baby, 56 in all, sat on a parent's lap and faced an actor (a university student). On the table between the baby and the actor was a toy watermelon slice and two boxes whose openings faced each other; one box was green, the other yellow.

To start, the actor picked up the watermelon slice, played with it, and then hid it in the green box. On subsequent trials, the actor always reached into the green box, as though to grasp the watermelon slice she had hidden there.

Then, seemingly unbeknownst to the actor but in sight of the infant, the watermelon slice moved to the yellow box.

This change created a false belief for the actor as to the location of the coveted watermelon slice, said principal investigator Renee Baillargeon (pronounced BY-uhr-zhan), a professor of psychology at Illinois.

The infants expected the actor to search for the watermelon toy in the green box (where she falsely believed it to be), and not in the yellow box (where it actually was and where the infants knew it to be). The infants looked reliably longer when the actor searched the yellow box, as though surprised by this unexpected event.

tratto da EurekAlert! - prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Complesso di inferiorità (1548…

Maria, 24     Sono una ragazza di 24 anni neolaureata, mi sono trasferita a Milano per un master dove attualmente convivo con il mio fidanzato, a...

Tradimento e sofferenza (15486…

Eva, 39     Dopo 12 anni di matrimonio totalizzante e meraviglioso, ho improvvisamente tradito mio marito, una cosa che non avrei mai e poi mai c...

Area Professionale

Articolo 4 - il Codice Deontol…

Articolo 4 Nell’esercizio della professione, lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione ed all’autonomia di coloro ...

Che cos’è il Test del Villaggi…

Il test del Villaggio è un reattivo psicodiagnostico che può essere somministrato ai bambini, agli adolescenti, agli adulti, alle coppie, alla coppia genitore-b...

Articolo 3 - il Codice Deontol…

Articolo 3 Lo psicologo considera suo dovere accrescere le conoscenze sul comportamento umano ed utilizzarle per promuovere il benessere psicologico dell’indiv...

Le parole della Psicologia

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

Aprassia

L'aprassia (dal greco "a" prefisso di negazione e "praxía", cioe' fare, quindi incapacità di fare) è un deficit primitivo dell’attivi...

MECCANISMI DI DIFESA

Quando parliamo di meccanismi di difesa facciamo riferimento ad un termine psicoanalitico che individua i processi dinamici e inconsci mossi dall’Io per fronteg...

News Letters

0
condivisioni