Pubblicità

Quanto ne sai di prevenzione?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 346 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Un'indagine svolta da Astra Ricerche per la Fondazione Veronesi svela quanto ne sappiamo del nostro seno e del suo nemico numero uno. Ancora troppo poco, come ci raccontano questi numeri
Ottobre, mese della prevenzione del cancro al seno. Parliamo della neoplasia che più di qualsiasi altra colpisce la popolazione femminile: è infatti il primo tumore per incidenza (colpisce circa 46-47 mila donne ogni anno, con una media di 4 diagnosi ogni ora) e rappresenta il 29% di tutti i tumori nelle donne. Il dato positivo è che si tratta di un tumore sempre più guaribile. Fondamentale, come si sa, è la prevenzione primaria (cioè gli stili di vita) e secondaria (cioè la diagnosi precoce). Ma quante donne, in Italia, sanno davvero cosa vuol dire fare prevenzione? E qual è il livello di informazione su questa malattia?

A queste domande risponde un'indagine svolta da Astra Ricerche per la Fondazione Veronesi, che ha sondato le conoscenze sul tumore al seno in un campione di mille donne tra i 18 e i 65 anni, rappresentativo della popolazione femminile di tutto il territorio. E ciò che è emerso è molto interessante.

 


Tratto da: repubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo

 


Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Superare una violenza subita (…

Cima, 23     Quasi due anni fa sono stata violentata da un ragazzo che conosco. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Manierismo

Questo termine sta ad indicare un uso dei mezzi espressivi eccessivo e sovraccarico, cioè una mimica, un comportamento ed un linguaggio privi di naturalezza o s...

Archetipo

“La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell'universo, e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi e più soggettivi ...

Ortoressia

L'ortoressia (dal greco orthos "corretto" e orexis "appetito") è una forma di attenzione abnorme alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratte...

News Letters

0
condivisioni