Pubblicità

Quanto pesa la disoccupazione sulla nascita dell'amore?

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 763 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Iniziare, affrontare ma anche solo pensare all’amore di coppia ai tempi degli stage, dei contratti precari e della disoccupazione appare come una sfida. La crisi economica ci rende incerti, instabili, “a tempo determinato” anche nelle relazioni, nel modo di porsi e di darsi agli altri, in una sorta di precariato affettivo, insieme a quello lavorativo. In special modo per i giovani. Ma non solo. Del resto il senso di impotenza dato dall’impossibilità di realizzarsi in un’occupazione, così come la mancata formazione di una identità lavorativa, possono disorientare, bloccare, far perdere slancio anche nelle avventure sentimentali.
Il rapporto Bes (benessere equo e sostenibile, “Lavoro e conciliazione dei tempi di vita” Istat 2013), indica che il tasso di occupazione e quello di mancata partecipazione al lavoro in Italia, già tra i paesi più critici dell’Unione europea, sono ulteriormente peggiorati negli ultimi anni a causa della situazione economica.
Gli indicatori segnalano un cattivo impiego delle risorse umane del Paese, soprattutto per quanto riguarda il lavoro femminile - calano le disuguaglianze di genere però il divario tra i sessi resta tra i più alti d’europa - e dei giovani.

 

 


Tratto da www.repubblica.it- Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Psicoterapia

La psicoterapia è una forma d’intervento terapeutico nei confronti di disturbi emotivi, comportamentali, ecc., condotto con tecniche psicologiche. La Psicote...

Afefobia

L’afefobia è una fobia specifica che si concretizza con il disagio e la paura ingiustificate e persistenti di toccare e di essere toccati da altre persone. L...

Insight

L’insight, a livello letterale, ha come significato vedere dentro. Nel linguaggio psicologico italiano i termini  che  più si avvicinano sono: intuizi...

News Letters

0
condivisioni