Pubblicità

Quinta Giornata Mondiale delle Malattie Rare

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 313 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Nel mondo a tutt'oggi non ci sono cure per 8000 malattie definite "rare", di cui tre quarti compaiono in età pediatrica se non addirittura dalla nascita; il Governo italiano, col Decreto Ministeriale 279 del 2001, ne identifica 583, per le quali è riconosciuto il diritto all'esenzione per le prestazioni sanitarie ed assistenziali correlate alla patologia; ma l'elenco ministeriale non include molte malattie rare non ancora "legalmente riconosciute".

La stima in Italia conta 100.000 pazienti affetti da patologie croniche, debilitanti, progressive, degenerative e dolorose, che vanno a pregiudicare la quotidianità di interi nuclei famigliari, con relative ripercussioni psicologiche e, molto spesso, finanziarie.
Per un giorno il mondo punta i riflettori su questo problema e la Regione Piemonte aderisce: mercoledì 29 si celebra la quinta Giornata Mondiale delle Malattie Rare, che, come negli anni precedenti, cade l'ultimo giorno del mese di febbraio.
Simona Bellagambi, referente Uniamo (la Federazione Nazionale delle organizzazioni dei pazienti affetti da malattie rare), appellandosi ai governi europei spiega l'obiettivo dell'iniziativa:

 

 

 

 

Tratto da: "giornal.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mi sento fuori dal mondo (1565…

  carol, 28 Sono una neo mamma di 28 anni, brasiliana, vivo in italia da quando ne ho 10.Il mio disagio purtroppo mi segue da quando sono piccola. Al...

Marito assente (156491757332)

  sossie, 50 Sono sposata da 25 anni ed ho due splendidi ragazzi di 15 e 11 anni. 10 anni fa dopo la nascita del secondo figlio mio marito di anni 50...

Carla (1564835062431)

  carla, 30 Buongiorno, vi scrivo perché sto veramente male, sono fidanzata da 3 anni col il mio compagno con cui ho avuto una bambina pochi mesi fa ...

Area Professionale

Articolo 30 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.30 (compenso professionale), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo se...

Articolo 29 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.29 (uso presidi), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo settimana spi...

Articolo 28 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.28 (vita privata e vita professionale) prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settiman...

Le parole della Psicologia

Lapsus

Il lapsus (in latino "caduta/scivolone") è un errore involontario consistente nel sostituire un suono o scrivere una lettera invece di un’altra, nella fusione d...

Emetofobia

Dal greco emein che significa "un atto o un'istanza di vomito" e fobia, ovvero "un esagerato solito inspiegabile e illogico timore di un particolare oggetto,&nb...

Disturbo Schizotipico di Perso…

L'individuo con Disturbo Schizotipico di Personalità presenta tratti di stranezza, eccentricità, così come un marcato e persistente isolamento sociale. Il dist...

News Letters

0
condivisioni