Pubblicità

Quinta Giornata Mondiale delle Malattie Rare

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 415 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Nel mondo a tutt'oggi non ci sono cure per 8000 malattie definite "rare", di cui tre quarti compaiono in età pediatrica se non addirittura dalla nascita; il Governo italiano, col Decreto Ministeriale 279 del 2001, ne identifica 583, per le quali è riconosciuto il diritto all'esenzione per le prestazioni sanitarie ed assistenziali correlate alla patologia; ma l'elenco ministeriale non include molte malattie rare non ancora "legalmente riconosciute".

La stima in Italia conta 100.000 pazienti affetti da patologie croniche, debilitanti, progressive, degenerative e dolorose, che vanno a pregiudicare la quotidianità di interi nuclei famigliari, con relative ripercussioni psicologiche e, molto spesso, finanziarie.
Per un giorno il mondo punta i riflettori su questo problema e la Regione Piemonte aderisce: mercoledì 29 si celebra la quinta Giornata Mondiale delle Malattie Rare, che, come negli anni precedenti, cade l'ultimo giorno del mese di febbraio.
Simona Bellagambi, referente Uniamo (la Federazione Nazionale delle organizzazioni dei pazienti affetti da malattie rare), appellandosi ai governi europei spiega l'obiettivo dell'iniziativa:

 

 

 

 

Tratto da: "giornal.it" - Prosegui nella lettura dell'articolo

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Morte del padre senza emozioni…

 bianca, 54 anni     Buongiorno Dottori, da qualche settimana è morto mio padre di 81 anni dopo una breve malattia. Non ho mai avuto un b...

Il mio fidanzato mi umilia [1…

Ragazza991, 19 anni         Buonasera,   sono fidanzata da due anni, e ormai è da un anno o poco più che ogni volta che gl...

Aiuto [1610926691822]

Brigida, 38 anni     Buonasera, sono una mamma disperata. Vi scrivo per un consulto in merito a mia figlia Giulia di 9 anni. Da un annetto circ...

Area Professionale

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Le parole della Psicologia

Agrafia

Il termine Agrafia deriva dal greco a-grapho (non-scrivo), indica la perdita parziale (paragrafia) o totale della capacità di scrivere, che insieme a quella d...

Aggressività

In psicologia indica uno stato di tensione emotiva generalmente espresso in comportamenti lesivi e di attacco. Nel corso degli anni l’aggressività è stata co...

La Serotonina

La serotonina (5-HT) è una triptamina, neurotrasmettitore monoaminico sintetizzato nei neuroni serotoninergici nel sistema nervoso centrale, nonché nelle cellul...

News Letters

0
condivisioni