Pubblicità

Rabbia, rancore e altri pensieri killer del desiderio

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 528 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Le vie dei desideri sono infinite e misteriose, senza dubbio. Misteriosa però è anche l'assenza di desiderio. Quando ci blocchiamo, inibiamo, allontaniamo dal sesso. Quando diventiamo insofferenti, ci neghiamo, ci sottraiamo alla relazione, al piacere e all’altro. Stando alle statistiche, la perdita di desiderio è la forma più comune di "disfunzione" sessuale tra donne di tutte le età. Al di là di etichette diagnostiche (disturbo del desiderio, frigidità, dispauremia,...), non avere voglia di fare l’amore è un segno di malessere. Vuol dire che qualcosa non va, con noi stesse, con il nostro corpo, con il partner, nella relazione.
In un rapporto di coppia il desiderio disturbato, che si manifesta con il rifiuto o il disinteresse prolungato per il sesso, ha sempre valore di comunicazione. Almeno in una coppia. Come ci insegna la psicologia sistemica, è impossibile non comunicare.


Tratto da www.repubblica.it - Prosegui nella lettura dell'articolo


0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

UNA chiacchierata per fare chi…

Ylenia Calabrese, 25 anni Salve,Nei miei 25anni ne ho passate di ogni.. ansia, depressione, attacchi di panico , disturbi alimentari ecc. ...

Sono cuckold [16058017191]

anto, 32 anni Salve, mi chiamo Antonio ho 32 anni e sono sposato da 4; io e mia moglie già da quando eravamo fidanzati praticavamo spiagge nudiste, dal pr...

Non riesco mai a partire [1605…

roberto, 61 anni Un sogno ricorrente. Lo visualizzo almeno una volta al mese da ormai cinque o sei anni. ...

Area Professionale

Il disturbo pedofilico

Secondo il DSM-5 i criteri per diagnosticare ciò che prende il nome di disturbo pedofilico sono definiti come esperienze ricorrenti di eccitazione sessuale inte...

La psicologia forense

La psicologia forense, come definita dall'American Psychological Association è l'applicazione delle specialità cliniche al campo legale. La professione dello p...

Depressione adolescenziale e t…

Secondo un'analisi della letteratura, tra gli approcci psicoterapeutici che mostrano una certa efficacia nella gestione e trattamento della depressione adolesce...

Le parole della Psicologia

Musofobia

Il termine musofobia, che deriva del greco μῦς (mys) che significa "topo", è la paura persistente ed ingiustificata per i topi, più in generale per i roditori. ...

Coping

In che modo tendiamo a superare gli ostacoli e lo stress che la vita ci sottopone? Attuando strategie di coping!! Dall’inglese to cope (affrontare) il termine ...

Effetto Zeigarnik

L’effetto Zeigarnik è uno stato mentale di tensione causato da un compito non portato a termine. L'effetto Zeigarnik descrive come la mente umana ha più faci...

News Letters

0
condivisioni