Pubblicità

Ragazze, matematica e stereotipi

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 499 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Un sondaggio statunitense sulle alunne delle scuole medie rivela che, quando si tratta di matematica, la fiducia delle ragazze in se stesse è incrinata dal fatto che i genitori prestano fede al pregiudizio secondo cui la matematica è una materia più adatta ai maschi. In particolare, i genitori si offrirebbero troppo spesso di dare aiuto non richiesto durante i compiti a casa. Lo studio è stato pubblicato sul numero di maggio della rivista " Sex Roles: A Journal of Research ". "C'è ancora un divario fra i sessi in matematica e nelle scienze, - spiega Jasna Jovanovic dell' Università dell'Illinois di Urbana-Champaign - ma non si tratta di un gap di prestazioni o di risultati scolastici, bensì di atteggiamento. Le ragazze non si sentono all'altezza di queste materie".

Secondo i dati scolastici americani, il 71 per cento dei ragazzi e il 60 per cento delle ragazze dell'ottavo anno (corrispondente alla nostra terza media) hanno fiducia nelle proprie abilità matematiche. La differenza persiste anche nella scuola superiore.

tratto da Le Scienze.it - prosegui nella lettura dell'articolo

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Su Psiconline trovo più interessanti...

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Avere una relazione con una pe…

Carpazia, 30 anni     Buonasera, il più delle volte, giustamente direi, ci si concentra sulla persona che soffre di questa patologia, ma c'è b...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Borderline

“una malinconia terribile aveva invaso tutto il mio essere; tutto destava in me sorpresa e mi rendeva inquieto. mi opprimeva la sensazione che tutto era, ai mie...

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Dissociazione

La dissociazione come alterazione della struttura psichica e immagini contraddittorie di Sè. Il termine dissociazione in psicopatologia e psichiatria è ident...

News Letters

0
condivisioni