Pubblicità

Researchers find what could be brain’s trigger for binge behavior

0
condivisioni

on . Postato in News di psicologia | Letto 692 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Neurons are deeply connected to the tendency to overindulge in response to external triggers, a problem faced by people addicted to food, alcohol and drugs

neuroni e dipendenzaRats that responded to cues for sugar with the speed and excitement of binge-eaters were less motivated for the treat when certain neurons were suppressed, researchers discovered.

“External cues — anything from a glimpse of powder that looks like cocaine or the jingle of an ice cream truck — can trigger a relapse or binge eating,” said Jocelyn M. Richard, a Johns Hopkins University post-doctoral fellow in psychological and brain sciences and the report’s lead author.

“Our findings show where in the brain this connection between environmental stimuli and the seeking of food or drugs is occurring.”

First researchers trained rats to realize that if they heard a certain sound, either a siren or staccato beeps, and a pushed a lever, they would get a drink of sugar water.

Then, as the rats performed the task, researchers monitored neurons within the ventral pallidum area of the rats’ brains, a subcortical structure near the base of the brain.

 

 

Prosegui nella lettura dell'articolo - Tratto da Psypost

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

 

Tags: brain food brain connection drug addiction triger binge behavior alcohol environmental stimuli

0
condivisioni

Guarda anche...

Le parole della Psicologia

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine deriva dalla figura del satiro...

Le parole della Psicologia

Dipendenza sessuale

“Brandon ha paura di questa intimità, fa sesso casuale o con prostitute, ma se deve davvero fare l’amore per lui è impossibile, perché lasciar entrare qualcuno è una cosa molto difficile, perché c’è la...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia di perdere i propri cari…

Rita, 22     Salve, parlo a nome del mio fidanzato che non sa che sto scrivendo qui. ...

Madre (1540532640215)

Giusi, 60     Non riusciamo a relazionarci con nostro figlio di 31 anni. ...

Senso di colpa di per aver det…

Delia, 36     Mio figlio di tre anni e mezzo, sta avendo difficoltà ad ambientarsi alla scuola materna. ...

Area Professionale

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Le parole della Psicologia

Imago

Termine, introdotto da Jung, che designa il prototipo inconscio elaborato a partire dalle prime relazioni intersoggettive, reali o fantasmatiche, con cui il sog...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Imprinting

L'imprinting è una forma di apprendimento precoce secondo la quale i neonati, nel periodo immediatamente successivo alla nascita, vengono condizionati dal primo...

News Letters

0
condivisioni